ELETTI GLI ATLETI MASTER DEL 2007

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Per la quarta volta dall’istituzione del riconoscimento la World Masters Athletics, congiuntamente alla I.A.A.F., ha nominato i “World Master Athlete of the Year” dell’anno 2007, maschile e femminile. Per le donne era scontata l’assegnazione a Phil RASCHKER (nella foto con Bill Collins), soprattutto perché vincitrice a Riccione di 10 titoli mondiali nella categoria W60. Nel lotto dei pretendenti maschili è stato preferito il marciatore australiano Andrew JAMIESON che sempre a Riccione ha vinto negli M60 i titoli della marcia 5 km. su pista, 10 e 20 km. su strada, più strepitosi record mondiali di categoria nel corso dell’anno.

I due atleti saranno premiati durante l’abituale festa dell’atletica mondiale (IAAF-Gala) che si terrà a Montecarlo il 26 novembre prossimo.

“Master dell’Anno” precedenti
2004: Giudo MUELLER (Ger) – Jannette FLYNN (Aus)
2005: Earl FEE (Can) – Rietje DIJKMAN (Ned)
2006: Bill COLLINS (Usa) – Melitta CZERWENKA-NAGEL (Ger)

I due atleti nominati hanno prevalso su altri atleti candidati dalle varie federazioni continentali ed erano: la velocista portoricana Maria LANDE-MATHIEU (W50), la saltatrice belga Edith GRAF (W65), l’ostacolista neozelandese Gail KIKMAN (W55), il marciatore inglese Arthur THOMPSON (M70) e il velocista americano Bill COLLINS (M55).

E in Italia? Lo scorso anno ATLETICANET in collaborazione con la rivista CORRERE ha promosso il referendum per stabilire chi nella nostra atletica fosse quello come da identificare quale “Master Italiano del 2006”. I votanti hanno portato all’assegnazione del riconoscimento a Luciano ACQUARONE e a Waltraud EGGER. In anteprima vi comunichiamo che tra breve il referendum sarà riproposto per stabilire chi sia il più meritevole del titolo di “Master Italiano del 2007”.

fonte: W.M.A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *