MARATONA DI ATENE, DOMINA IL KENIA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Giornata impegnativa per i maratoneti nel mondo, da una parte 37mila alla New York City Marathon, dall’altra 4750 partenti alla storica Maratona di Atene.
Nonostante quest’ultima sia stata un po’ coperta dalla Grande Mela i risultati non sono mancati, due grandi prestazioni, infatti, sia nel campo maschile che in quello femminile.
Vincono il keniano Benjamin Kiprotich Korir e la russa Svetlana Ponomarenko che realizzano anche il record della manifestazione ateniese rispettivamente con 2h14'40″ e 2h33'19″.
Nella gara maschile protagonista principale il Kenya che presenta ben otto atleti tra i primi dieci.

La partenza ha avuto luogo nel piccolo e famoso villaggio di Maratona situato a circa 40km da Atene e la fatica è terminata allo stadio Panathinaikon dove il nostro Stefano Baldini (oggi impegnato alla NYC Marathon) ottenne il titolo di campione olimpico nel 2004.
I 42.195 metri sono stati corsi in una giornata ottima dal punto di vista meteorologico, nuvolosa nella prima parte e soleggiata nella seconda, con temperature da 14 a 18° e un’umidità del 73% circa.
Buona performance per l’italiano Migidio Bourifa che con un piccolo gruppetto si è imposto subito ad inizio gara cercando di creare un ritmo costante e che gli frutterà un passaggio a metà gara in 1h08’07”, anche se, poco dopo, il gruppo di keniani decide di ribaltare la situazione.

IL PODIO
Maschile:
1. Benjamin Korir Kiprotich KEN 2:14:40
2. Husea Kiptanui Kimutai KEN 2:15:03
3. Henry Tarus KEN 2:15:57
4. Michael Chempchir 2:16:52
5. David Kimutai Kosgai KEN 2:17:12
6. Frederick Cerono KEN 2:17:47
7. Kazunari Yoshitomi JPN 2:19:14
8. Willie Chruyiot Kipkurui KEN 2:19:29
9. Mathew Serem Kipchogei KEN 2:19:45
10. Georgios Karavidas GRE 2:23:51

Femminile:
1. Svetlana Ponomarenko RUS 2:33:19
2. Chihiro Tanaka JPN 2:41:01
3. Magdalene Gazea GRE 2:41:31
4. Magdalene Karimali GRE 2:46:14
5. Sisai Arsenti Measo ETI 2:46:43
6. Georgia Ambatzidou GRE 2:49:58
7. Viktoryia Zuyeva RUS 2:53:38
8. Chepkoro Chemareg Losiatak KEN 2:54.21
9. Æinash Alemu ETH 2:54:53
10. Êonstantina Stefanopoulou GRE 3:01:22

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *