CROSS DI CONDINO: WEISSTEINER ANCORA DI… CORSA!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Non si ferma più Silvia Weissteiner, dopo la splendida stagione 2007impreziosita dal bronzo europeo indoor nei 3000m riparte alla grande con i cross in vista dei prossimo europei di Toro.
E dopo le corse in macchina sulla nuova Opel Corsa che le è stata regalata da Assisport e AutoCity di Bolzano, si è ripresentata subito vittoriosa sui prati del Trentino.
A lei bastava una solo conferma di buono stato di forma per volare in Spagna il 9 Dicembre prossimo, ma non si è risparmiata correndo in 20’37” i 5km di duro percorso alla 31esima edizione del Cross Valle del Chiese.
Dietro di lei bene anche Valentina Belotti, che aveva patito un po’ l’esordio la scorsa settimana a Volpiano (dove era stata 12esima) che chiede con 20’43”. A chiudere il podio Elisa Desco che già aveva fatto bene a Osimo, mentre quarta è la piemontese Melissa Peretti, autentica sorpresa della stagione.

Tra le promesse, assente la Costanza (praticamente certa della convocazione europea grazie ai 2 successi ottenuti nelle prima due prove), la vittoria è andata alla 21enne Martina Rocco con il tempo di 21’35” davanti alla perugina Giulia Francario (21’51”), mentre terza è stata Ombretta Bongiovanni (21’58”).

Tra le junior domina una allieva, Valeria Roffino, nome noto delle ultima stagioni che porta a casa il successo sui 4km con il tempo di 17’42”, davanti alla coetanea Veronica Inglese (17’51”), mentre terza è la junior veneziana Giovanna Epis (18’00”).

Tra gli uomini è tripletta keniana per il podio (in realtà anche il quarto è ancora un atleta keniana): Joel Kimurer Kemboi, Eric Kipkenei Chirchir, Zakayo Kipsang Biwott e Philemon Serem Kipketer finiscono nell’ordine (32’05”, stesso tempo per i vincitori, 32’10” per il terzo e 32’12” per il quarto). Primo degli italiani Lorenzo Perrone con 32’29” davanti a Fabio Mascheroni (settimo assoluto con 32’59”) e al calabrese Maurizio Leone (nono con 33’20”).

Tra le promesse maschili, assenti coloro che si erano già messi in evidenza, la vittoria è andata al lombardo del Cus Milano Alessandro Ruffoni che è finito 14esimo con il tempo di 34’11”).
Tra gli junior la vittoria è andata al siciliano Giovanni Sfortino con 18’49”, davanti al conterraneo Giorgio Scialabba (19’02”) e all’umbro Riccardo Passeri (19’12”).

Ormai quindi i giochi sono fatti per le selezioni per i prossimi Campionati Europei di Cross di Toro (Esp); i responsabili del mezzofondo Silvano Danzi e Pierino Endrizzi hanno già formulato la loro proposta di selezione al Direttore tecnico Nicola Selvaggi e l’ufficializzazione avverrà nei prossimi giorni.

In allegato la classifica ufficiosa, in base ai risultati ottenuti sui prati nelle ultime tre domeniche; le convocazioni probabilmente terranno conto anche di valutazioni personali dei responsabili di settore.

fonte: Giulia Scatena;www.fidal.it

ALLEGATO: ANet_news_La_classifica_dopo_le_3_prove_25.11.2007.xls (22 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *