MONDIALI INDOOR (6): MEDAGLIE E PRIMATI DEGLI AZZURRI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Sesta e ultima giornata dei 3° Campionati Mondiali Indoor Master nel medagliere italiano sono stati aggiunti 8 titoli, 7 argenti e 9 bronzi. In totale il bottino azzurro della manifestazione su chiude con 27 ori (12 femminili e 17 maschili), 19 argenti (8+11) e 27 bronzi (13+14). Un bilancio più che positivo. Tra tutti emerge la figura di Enrico SARACENI che sabato è stato regale nei 400 mt. con la sua galoppata verso la vittoria a suon di nuova miglior prestazione mondiale indoor di 48″95 (precedente 48″96 dello stesso SARACENI ai Mondiali Indoor del 2006). Questa volta aveva di fronte un avversario degno del suo valore, l'americano THOMAS, che però è stato annichilito dal levriero abruzzese. E così SARACENI fa il bis con i 200 mt. e soprattutto per spessore tecnico è da considerare uno degli atleti più rappresentativi di tutta la manifestazione francese. E per finire alla grande s'è schierato nella nostra formazione della 4×200 degli M35 contribuendo al successo sugli atleti di casa con 1'30″38, anche questo tempo è il nuovo record mondiale di categoria, in compagnia e condominio di Andrea BENATTI, Daniele BIFFI e Davide SERRANI.

Al coperto ci sono state poi altre conferme azzurre. Marco SEGATEL nel salto in alto tra gli M45 con 1,95 ha vinto il suo terzo titolo mondiale indoor ed ha allungato la sua striscia di vittorie internazionali. Dal 2002, quando ha esordito ai Campionati Europei all'aperto, ha vinto tutte le manifestazioni di campionato master indoor e outdoor, con la sola eccezione dei Campionati Europei a Poznan nel 2006 dove non si è presentò …e lo stesso giorno in Italia saltò 2,04. Per Carla FORCELLINI titolo W45 nel salto con l'asta a quota 3,30 battendo l'abituale rivale, l'olandese Van De KAMP. Lei s'è dichiarata sorpresa del risultato; ma noi invece siamo abituati alle sue vittorie, ottenute grazie a talento e grande determinazione agonistica, e non ci aspettavamo niente di meno. Conferma anche da Giorgio GENNARI-LITTA vincitore dei 1.500 mt. M40 domando lo spagnolo CUERVO. Il lombardo è apparso lo scorso anno nell'atletica master e nell'arco di dodici mesi ha collezionato quest'ultimo titolo, quello indoor europeo e il mondiale outdoor nel 2007. Insomma è diventato in breve tempo un altro nostro punto di forza.

All'aperto, dal programma delle gare challenge, sono venute ieri altri tre ori: uno per merito della infaticabile Brunella DEL GIUDICE nel disco W65 con la misura di 25,49 (nuova m.p.i. F65); e due dalla regina madre Gabre GABRIC ottenuti nel disco e nel giavellotto M90. La friulana DEL GIUDICE torna a casa con 1 oro, 2 argenti e bronzi; più 5 nuovi primati italiani F65. Tra gli altri medagliati citiamo in particolare (ce ne scusino gli altri) Anna MICHELETTI che sta cominciando a raccogliere soddisfazioni in campo internazionale: ieri è giunta 2° nei 400 mt. W55 con il nuovo record di categoria a 1'09″27.

Medaglie d'ORO (27, 12W+15M)

W35-60mt: Tiziana BIGNAMI 7″89
W35-200mt: Tiziana BIGNAMI 25″27
W35-Alto: Roberta BUGARINI 1,80
W35-Martellone: Patrizia ALETTA 14,56
W35-Martello: Patrizia ALETTA 46,74
W40-3.000mt: Samia SOLTANE 9'53″38
W40-Triplo: Elisa NEVIANI 11,53
W45-Asta: Carla FORCELLINI 3,30 New
W65-Disco: Brunella DEL GIUDICE 25,49 New
W90-Peso: Gabre GABRIC 4,73
W90-Disco: Gabre GABRIC 11,49 New
W90-Giavell: Gabre GABRIC 6,87 New

M35-4×200: BENATTI-SARACENI-BIFFI-SERRANI 1'30″38 New
M40-200mt: Enrico SARACENI 22″14
M40-400mt: Enrico SARACENI 48″95 New
M40-1.500mt: Giorgio GENNARI-LITTA 4'08″31 New
M40-60 ost: Fausto FRIGERIO 8″51
M40-Lungo: Roberto BONVICINI
M45-Alto: Marco SEGATEL 1,95 New
M45-Giavell: Giancarlo BALLICO 50,52
M65-Lungo: Lamberto BORANGA 5,22
M80-60mt: Benito PICCIRILLI 10″28
M85-60mt: Bruno SOBRERO 10″38
M85-200mt: Bruno SOBRERO 38″01
M85-60 ost: Bruno SOBRERO 14″28
M85-Lungo: Bruno SOBRERO 3,06
M85-Marcia 3: Lino TADEI 24'25″90

Medaglie d'ARGENTO (19, 8W+11M)

W35-1/2Marat: Paola GARINEI 1°23'12″ New
W40-Marcia Km10: Laura MEGLI 51'40″ New
W55-3.000mt: Lucia SORANZO 11'33″39
W55-Cross: Lucia SORANZO
W55-400mt: Anna MICHELETTI 1'09″27 New
W55-1/2Marat: Rosalia ZANONER 1°29'23″ New
W65-Martellone: Brunella DEL GIUDICE 14,40
W65-Giavell: Brunella DEL GIUDICE 20,28 New

M35-400mt: Daniele BIFFI 51″22 New
M45-60mt: Giancarlo D'ORO 7″31
M50-Martello: Massimo TERRENI 52,84
M55-1/2Marat: Albert RUNGGER 1°13'49″ New
M65-Triplo: Lamberto BORANGA 11,26
M65-Penta: Alberto SOFIA pt.3.537
M75-60 ost: Enzo AZZONI 11″60
M75-Giavell: Alberto CELANT 23,76
M80-60 ost: Silvano PIERUCCI 13″81
M80-Alto: Silvano PIERUCCI 1,12
M85-Peso: Bruno SOBRERO 8,92

Medaglie di BRONZO (27, 13W+14M)

W35-400mt: Cristina AMIGONI 1'00″25 New
W35-Disco: Patrizia ALETTA 36,82
W35-Giavell: Giuseppina LA CAVA 16,01 New
W40-Alto: Tiziana PICONESE
W40-Triplo: Susanna TELLINI 10,58
W40-Marcia 3: Milena MEGLI 14'27″41
W50-Martello: Paola MELOTTI 36,57
W50-Peso: Paola MELOTTI 11,67 New
W55-200mt: Anna MICHELETTI 30″37
W55-1500mt: Lucia SORANZO 5'31″86 New
W65-Peso: Brunella DEL GIUDICE 9,29
W65-Martello: Brunella DEL GIUDICE 33,21
W70-Alto: Giulia PERUGINI 1,09

M35-Alto: Stefano QUAZZA 1,96 New
M45-800mt: Giuseppe ROMEO 2'03″31
M45-Martello: Enrico DE BERNARDIS 44,41
M45-Giavell: Lucio BUIATTI 48,79
M50-4×200: NIRO-CIPRIANI-RAPACCIONI-FELICETTI 1'42″76 New
M55-400mt.: Vincenzo FELICETTI 56″44 New
M55-Cross: Luigino AZZALIN
M55: Lungo: P. Carlo MOLINARIS 5,50
M55: Peso: Antonio MAINO 12,65
M60-Marcia Km10: Ino ABBO 53'36″ New
M65-3.000mt: Andrea NICOLAI 11'10″88
M70-Penta: Franco REBONATO pt.3.456
M70-4×200: BERTAGGIA-VERONESI-CAROLLA-DAFARRA 2'06″94New
M85-Peso: Ottavio MISSONI 8,23

Medaglie di “altri italiani”
Oro: M55-Marcia 3: Fabio RUZZIER (Slo) 13'51″56
Oro: M55-Marcia 10: Fabio RUZZIER (Slo) 48'31″ New
Arg: M40-60mt: Arben MAKAJ (Alb) 7″13

Record italiani migliorati

F35-60mt: Tiziana BIGNAMI 7″89
F35-200mt: Tiziana BIGNAMI 25″27
F35-4×200: GARIBOLDI-DOLCINI-PASSIGATO-TELLINI 1'54″04 New
F40-4×200: GARIBOLDI-DOLCINI-PASSIGATO-TELLINI 1'54″04 New
F40pre-400mt: Cristina AMIGONI 1'00″25 New
F45-Penta: Chiara PASSIGATO pt.3.018
F50-Peso: Paola MELOTTI 11,67 New
F50-Martellone: Paola MELOTTI 11,85
F55-200mt: Anna MICHELETTI 30″37
F55-400mt: Anna MICHELETTI 1'09″27 New
F55-Alto: Ingeborg ZORZI 1,30
F60pre-Alto: Ingeborg ZORZI 1,30
F60pre-1.500mt: Lucia SORANZO 5'31″86 New
F60pre-3.000mt: Lucia SORANZO 11'33″39
F60-Martellone: Brunella DEL GIUDICE 14,40
F60-Disco: Brunella DEL GIUDICE 25,49 New
F65-Disco: Brunella DEL GIUDICE 25,49 New
F65-Peso: Brunella DEL GIUDICE 9,29
F65-Martellone: Brunella DEL GIUDICE 14,40
F65-Martello: Brunella DEL GIUDICE 33,21
F65-Penta: Brunella DEL GIUDICE pt.2.756
F65-Marcia Km10: Maria VECCHI 1°15'46″ New
F70-Alto: Giulia PERUGINI 1,09 eg.
F85-Peso: Gabre GABRIC 4,73
F90-Peso: Gabre GABRIC 4,73 m.p.mondiale
F90-Disco: Gabre GABRIC 11,49 New

M35-4×200: BENATTI-SARACENI-BIFFI-SERRANI 1'30″38 m.p.mondiale New
M40-400mt: Enrico SARACENI 48″95 m.p.mondiale New
M40-60 ost: Fausto FRIGERIO 8″48
M40-Penta: Francesco ONOFRI pt.3.717
M45-60mt: Giacarlo D'ORO 7″31
M45-400mt: Fabio BIFERALI 53″55
M45-800mt: Giuseppe ROMEO 2'03″31
M45-Martellone: Enrico DE BERNARDIS 12,83
M45-4×200: CLEMENTONI-BIFERALI-MANFREDI-BIANCHI 1'39″54 New
M60-400mt: Aldo DEL RIO 59″02 New
M60-800mt: Konrad GEISER 2'21″46
M65-Lungo: Lamberto BORANGA 5,22
M65-Triplo: Lamberto BORANGA 11,26
M70-Penta: Franco REBONATO pt.3.456
M70-4×200: BERTAGGIA-VERONESI-CAROLLA-DAFARRA 2'06″94New
M80-Alto: Silvano PIERUCCI 1,12
M85-Marcia 3: Lino TADEI 24'25″90

fonte: WMA-Atleticanet
fonte foto: M. Bellantoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *