DEV’E’ FINITO IL RECORD DI CARMELO RADO?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La World Master Athletics ha aggiornato all'1 marzo 2008 la lista delle migliori prestazioni mondiali master (scaricabili come allegato in fondo alla pagina). Nella nuova lista compaiono finalmente i record outdoor stabiliti nel corso del 2007 da Hubert INDRA (decathlon M50 con 7.824 punti) e da Marco SEGATEL (salto in alto M45 con 2,04). E' assente invece il record M70 ottenuto da Carmelo RADO nel lancio del disco M70 che il 30 settembre 2007 a Chiuro ha ottenuto la misura di 55,27.

IIl dubbio che si pone è se nel caso di RADO i compilatori della W.M.A. abbiano o meno ricevuto la richiesta di ratifica dal competente Ufficio Master della F.I.D.A.L. La lista della W.M.A. con il precedente aggiornamento risaliva alla fine del mese di ottobre del 2007 e quindi in questo lasso di tempo a chi compete tutelare gli atleti italiani sarebbe stato possibile provvedere. La situazione non è affatto nuova e già in passato (vedi ad esempio il caso Luciano ACQUARONE nel 2006 con il record della maratona M75) nostri atleti master hanno patito di queste disattenzioni. Da qui la preoccupazione che il record di RADO sia stato, per così dire, dimenticato per strada.

Potrebbe sembrare strano come invece tutte le prestazioni record sopra citate compaiano nella lista delle migliori prestazioni europee master della European Veterans Athletic Association, aggiornata addirittura la 24 ottobre 2007 (vedi http://www.evaa.nu/records/2007/1025euvetout.pdf). In questo caso si deve ringraziare la solerzia e la capacità di recepimento delle nuove prestazioni record da parte dello statistico incaricato dalla federazione europea, lo svedese Ivar SOEDERLIND, da molti anni attivo come statistico dell'atletica master. Evidentemente SOEDERLING sopperisce a volte alla negligenza delle federazioni nazionali individuando di propria iniziativa le prestazioni che rappresentano record master, in questo caso europee. Dobbiamo dire che, un poco immodestamente, anche il nostro sito Atleticanet sia diventato per competenza statistica un termine di riferimento per SOEDERLING, da cui ottiene anticipatamente la segnalazione di dati record rispetto ad altre fonti di carattere ufficiale. Ricordiamo di essere stati i primi per il record di RADO ad averne dato notizia (vedi http://www.atleticanet.it/master/notizia.asp?id=8184), come in numerosi altri casi di record internazionali realizzati da atleti italiani master.

Tornando al caso di Carmelo RADO e al suo lancio record nel disco M70, questo figura tra le migliori prestazioni italiane riconosciute dalla F.I.D.A.L. (vedi http://www.fidal.it/showquestion.php?faq=10&fldAuto=643), per cui non vi sono giustificazioni rispetto ad eventuali dubbi sul risultato: è misura a tutti gli effetti ufficiale e incontestabile. Per RADO inoltre siamo di fronte ad una beffa, perchè nell'ultimo aggiornamento dei primati W.M.A. è stato ratificata come migliore prestazione mondiale proprio del lancio del disco M70 la misura di 50,27 ottenuta il 10 ottobre 2007 dal grande lanciatore degli anni '60-'70 Jay SILVESTER; perciò dopo il lancio record i RADO. Evidentemente SILVESTER ha santi migliori di RADO…

Che dire in conclusione? Che agli errori e alla mancanze si può sempre rimediare. Per cui aspettiamo a vedere se nel prossimo aggiornamento dei record della W.M.A. verrà fatta giustizia a RADO. Invitiamo perciò a chi compete di provvedere in tal senso.

Graduatoria mondiale all-time lancio del disco M70 Kg.1
55,27 Carmelo RADO (04-08-1933) (Ita) Chiuro 30-09-2007
50,27 Jay SILVESTER (28-08-1937) (Usa) St. George 10-10-2007
49,92 Veikko RYYTI (13-01-1935) (Fin) Kiiminki 10-09-2005
49,34 Kauko JOUPPILA (03-03-1921) (Fin) Hyvinkää 21-09-1991
48,79 Heinz BRANDT (17-11-1929) (Ger) Medelby 30-08-2000
48,06 Wendell PALMER (22-04-1932) (Usa) Coppell 27-07-2002
47,80 Peter SPECKENS (28-05-1935) (Ger) Übach 21-06-2006
47,70 Olav REPPEN (09-07-1911) (Nor) Brønnøysund 11-09-1982
46,27 Minoru TAKAHASHI (..-..-1933) (Jpn) Ishikawa ..- ..-2003
45,99 Stewart THOMSON (..-05-1933) (Usa) Tinton Falls 29-06-2003

fonte: W.M.A.-Atleticanet
fonte foto: Pizzoscalino

ALLEGATO: ANet_news_Record_Mondiali_Master_M_30.3.2008.pdf (111 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *