A FIRENZE PRESENTATA OGGI IN CONFERENZA STAMPA LA 1A EDIZIONE DEL TOP CLUB CHALLENGE 2008

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Alla presenza di numerosi rappresentanti dell carta stampata e delle TV nazionali e locali si è svolta oggi nella sala delle riunioni dello Stadio Luigi Ridolfi, la preannunciata conferenza stampa di presentazione dell'evento clou dell'anno agonistico italiano: la prima edizione del Top Club Challenge 2008, manifestazione di nuova istituzione dalla quale la F.I.D.A.L. e gli organizzatori locali della F.A.E. – Firenze per l'Atletica Europea si attendono un grosso risultato tecnico e di pubblico.
Il presidente della F.A.E. Eugenio Giani, che è anche Assessore allo Sport del Comune di Firenze, e Marcello Bindi, presidente del Comitato Regionale Toscano della Federatletica, insieme a Riccardo Ingallina e Giovanni Carniani nella veste di Direttore e Segretario Generale della società organizzatrice, hanno introdotto i lavori di presentazione dell'evento.
In sala erano presenti anche i rappresentanti degli sponsor che appoggiano la manifestazione, tutti di grosso prestigio e ben consapevoli di dare sostegno a una iniziativa che, come è nella tradizione della F.A.E., non è fine a se stessa, ma solo l'anello di una lunga serie di iniziative, cominciate nel 2003.
Questo il comunicato distribuito agli astanti e ai rappresentanti della stampa:

“Per il sesto anno consecutivo, da quando nel 2003 venne inaugurato il nuovo stadio di atletica Luigi Ridolfi, Firenze torna ad ospitare un evento di atletica di alto livello. Nel 2003 e nel 2005 nello splendido impianto fiorentino si disputò la finale della Coppa Europa “Bruno Zauli”, nel 2004 fu la volta dei Campionati Italiani Individuali Assoluti, nel 2006 toccò all’inedito triangolare Italia-Cina-Russia mentre l’anno scorso tenne la scena la Coppa del Mediterraneo Ovest Junior.

Quest’anno la Federazione Italiana di Atletica Leggera ha voluto premiare l’impegno organizzativo della F.A.E. (Firenze per l’Atletica Europea) di cui è presidente l’assessore allo sport di Firenze Eugenio Giani affidandole l’appuntamento clou del calendario agonistico 2008: la fase finale del Top Club Challenge. Si tratta di un evento di nuova istituzione – valido per la partecipazione alla Coppa Europa di Club – che si propone di accogliere, in due giorni di gare: venerdì 27 e sabato 28 giugno, il meglio dell’atletica italiana a livello individuale e societario. L’approssimarsi, infatti, dei Giochi olimpici farà sì che il Top Club Challenge costituisca un banco di prova decisivo per quegli atleti che aspirano a vestire la maglia azzurra a Pechino. Vedremo quindi in pista e in pedana nomi di spicco: uno su tutti, quello di Andrew Howe, lo straordinario talento di casa nostra, vice campione del mondo di salto in lungo e fra i favoriti della gara olimpica. Auspicata anche la presenza di un Campione di casa in Toscana: l’argento olimpico di Sidney, Nicola Vizzoni (suo uno dei migliori risultati in assoluto delle fasi regionali).

Alla manifestazione sono ammesse le prime 8 Società classificate nella Finale Oro del Campionato di Società Assoluto 2007 più le prime 2 della Finale Argento 2007 e le 2 Società che avranno ottenuto i due migliori punteggi dopo la prima fase 2008.
Se confermeranno, come appare certo, il punteggio richiesto, dovrebbero essere della partita le seguenti società maschili: Fiamme Gialle, Carabinieri, Aeronautica Militare, Fiamme Oro Padova, Sport Club Catania, Atletica Riccardi, Atletica Cento Torri Pavia, cioè le prime otto della Finale Oro 2007, mentre le società provenienti dall’Argento 2007 sono l’Atletica Virtus C.R. Lucca e l’Atletica Bergamo 1959 Creberg. Due società toscane sono in lotta per entrare nel novero del dodici finaliste: l’Atletica Firenze Marathon e la Toscana Atletica.
Anche il meglio dell’atletica femminile sarà di scena al Ridolfi. I nomi di Fondiaria SAI Atletica, Esercito, Forestale, Fiamme Azzurre, CUS Cagliari, Quercia Rovereto e CUS Parma sono quelli delle società che l’anno scorso hanno occupato le prime otto posizioni nella Finale Oro; Atletica Studentesca CA.RI.Rieti e Atletica ASI Veneto sono le promosse dalla fase Argento 2007. Anche fra le ragazze tre sono le società toscane in lizza per entrare nella finale: Assi Banca Toscana, Atletica Firenze Marathon e Toscana Atletica Empoli.
Alla manifestazione possono partecipare atleti delle categorie Juniores, Promesse, Seniores e Master. E’ altresì ammessa la partecipazione di atleti stranieri nonché quella di atleti militari, che saranno autorizzati a gareggiare con la Società civile di provenienza.
Le Società possono partecipare con un solo atleta per specialità ed una sola squadra per ogni staffetta.
Il programma, come già detto, si articola in due giorni: venerdì 27 e sabato 28 giugno; il primo con inizio alle ore 15,45, il secondo alle ore 14,30, entrambi con conclusione attorno alle ore 19,30.

Agli organizzatori hanno dato fiducia e sostegno ancora una volta partner di alto prestigio quali: la Regione Toscana, il Comune di Firenze e l’Azienda Provinciale per il Turismo (A.P.T.). Al loro fianco altri sponsor di grande nome, alcuni dei quali divenuti ormai tradizionali amici dell’atletica come i Monopoli di Stato (AAMS Gioco Sicuro), Findomestic, Asics, Mondo, Best Union, Copy World, Fipell In Tempo, Citti Firenze e Radio Toscana“.

fonte: Redazione Atleticanet
fonte foto: Foto Organizzazione F.A.E.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *