KLAUDIJA COSLOVICH CAMPIONESSA ITALIANA ASSOLUTA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

In un'edizione dei Campionati Italiani Assoluti su Pista, che non resterà memorabile per la pochezza dei risultati tecnici mostrata, c'è stato spazio anche per gli atleti over-35, a cominciare dalla giavellottista 36enne Klaudija COSLOVICH (26/04/1972 – SF/F35) grazie a un lancio di 57,47. La triestina di madrelingua slovena s'è confermata sul 2007 conquistando il suo 13esimo titolo assoluto; il primo nel 1993. Purtroppo per lei non è arrivata la misura richiesta dalla Federazione (almeno 60,50) con cui avrebbe staccato il biglietto destinazione Pechino e partecipato alla sua terza Olimpiade. Infatti la si è vista uscire con in lacrime dopo la premiazion.

Al contrario il suo compagno nella vita Nicola VIZZONI (04/11/1973 – SM/M35) è stato battuto nel martello da Marco LINGUA (78,13 contro 76,53), ma grazie ad una serie di prestazioni molto convincenti nel corso della stagione in corso farà parte del gruppo che rappresenterà l'atletica italiana alle prossime Olimpiadi. A tal proposito la Federazione ha diramato la lista degli atleti da proporre al C.O.N.I. per Pechino comprende come over-35 oltre al lanciatore toscano il solo campione olimpico di maratona Stefano BALDINI.

Altri over-35 sul secondo gradino del podio sono stati: Andrea ALTERIO (11/06/1973-SM/M35) bravissimo nei 110 ostacoli con la nuova miglior prestazione italiana M35 portata a 13″87; il pesista Paolo DAL SOGLIO (29/07/1970-SM/M35) con 18,62 che forse credeva nella vittoria dopo le sue ultime prestazioni; il discobolo Diego FORTUNA (14/02/1968-SM/M40) con 59,17 e anche nel suo caso con ambizioni di titolo sfumate; nei 10.000 mt. Gloria MARCONI (31/03/1968-SF/F40) con 34'08″21 che non è riuscita a confermare il titolo del 2007 battuta da una più forte e più giovane Rosaria CONSOLE. Sul podio ma terza la 43enne pesista Mara ROSOLEN (27/07/1965-SF/F40) con 15,98 e nella marcia 5.000 mt. Gisella ORSINI (09/11/1971-SF/F35) con 22'32″85.

Da ultima va segnalata nel salto con l'asta Carla BRESCIANI (16/07/1973-SF/F35) 7° con 3,75 che costituisce la nuova miglior prestazione italiana MF35 outdoor.

Piazzamenti over-35 maschili
2° – 110hs: Andrea ALTERIO (1973-SM/M35) 13″87 m.p.i.
2° – Peso: Paolo DAL SOGLIO (1970-SM/M35) 18,62
2° – Disco: Diego FORTUNA (1968-SM/M40) 59,17
2° – Mart: Nicola VIZZONI (1973-SM/M35) 76,53
4° – Peso: Marco DODONI (1972-SM/M35) 18,35
4° – Mart: Giovanni SANGUIN (1969-SM/M35) 68,95
5° – 10000m: Mostafa ERREBAH (1971-SM/M35) 30'36″01
7° – 10000m: Danilo GOFFI (1971-SM/M35) 30'45″57
7° – Triplo – Diego LAMENTI (1972-SM/M35) 15,03
8° – Peso: Matteo CIBOLINI (1973-SM/M35) 16,63
10° – Giav: Paolo VALT (1972-SM/M35) 62,99

Piazzamenti over-35 femminili
1° – Giav: Klaudija COSLOVICH (1972-SF/F35) 57,47
2° – 10000m: Gloria MARCONI (1968-SF/F40) 34'08″21
3° – Peso: Mara ROSOLEN (1965-SF/F40) 15,98
3° – Marcia K5: Gisella ORSINI (1971-SF/F35) 22'32″85
4° – Marcia K5: Emanuela PERILLI (1973-SF/F35) 22'45″92
6° – 400m: Patrizia SPURI (1973-SF/F35) 55″44
6° – 10000m: Paola MARIOTTI (1969-SF/F35) 35'58″93
6° – Triplo: Barbara LAH (1972-SF/F35) 12,94w
7° – Asta: Carla BRESCIANI 3,75 m.p.i.
8° – Peso: Maria TRANCHINA (1968-MF40) 12,83
9° – 3000sp: Samia SOLTANE (1967-MF40) 10'49″59
11° – 1500m: Silvia CASELLA (1972-SF/F35) 4'44″80
11° – 10000m: Lorella PAGLIACCI (1968-MF40) 37'34″70
11° – Alto: Roberta BUGARINI (1969-SF/F35) 1,71
11° – Giav: Veronica BECUZZI (1971-SF/F35) 44,35

fonte: Fidal-Atleticanet
fonte foto: N. Vizzoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *