ED È RECORD ITALIANO!!!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Ieri a Trieste Anna Giordano Bruno ha migliorato il proprio record italiano: il nuovo record di salto con l’asta ora è 4.41.

Un centimetro meglio del vecchio record (4.40) stabilito nel 2007 sempre a Trieste. Dopo la bella impressione ai campionati italiani, da 3.80 a 4.35 tutto al primo tentativo, al record italiano ci credeva anche lei. E la tanta voglia di gareggiare è stata premiata.

In gara nel meeting organizzato dal CUS Trieste c’erano anche Arianna Farfalletti Casali e Elena Scarpellini, la prima (Farfalletti) è uscita di scena prima di cominciare con 3 nulli alla misura d’entrata di 4.01, la seconda (Scarpellini) si è dovuta accontentare di 4.21.

Ma ritorniamo alla gara da record. Come le è solito l’atleta di San Vito al Tagliamento ha cominciato a misure “basse” per lei 3.81 e poi la sua progressione è stata 4.01, 4.11, 4.21 e 4.31 e poi finalmente 4.41 al terzo tentativo. Il minimo A per le olimpiadi è 4.45 e lei che, a ventisette anni, riesce a completare il dottorato in matematica e nel frattempo ottenere il titolo italiano dell’asta più record meriterebbe di andarci a Pechino.

Ci ha provato per un nuovo record a 4.46, tentativo che, nonostante il vento che non dava una mano, ha dimostrato che lei vale anche quella misura. La attendiamo nelle prossime gare….

(foto: Anna Giordano Bruno supera la misura di 4,41 metri)

fonte: www.atleticats.com
fonte foto: Alessandro Parlante (atleticats.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *