SALTI IN PIAZZA UN SUCCESSO ANNUNCIATO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La manifestazione giunta alla sua seconda edizione,ha avuto un enorme successo sia per il pubblico assiepato a centinaia lungo le transenne, che per il livello tecnico degli atleti presenti in gara.

La gara ha suscitato l’interesse di centinaia di persone che sono rimaste ad assistere alle acrobazie degli atleti, che in certi casi molto goliardicamente invitavano il pubblico a sostenerli.

Nata da un idea del più volte campione italiano della specialità Matteo Rubbiani, sostenuto dalla sua vecchia società La Fratellanza Modena, tra gli applausi del pubblico che spesso è rimasto a bocca aperta ad assistere agli atleti che spiccavano il volo tra i tetti di Via Farini, quella di Salti in Piazza sembra un'ottima ricetta per rivitalizzare uno sport, quello dell’atletica, che sempre più spesso sembra riservato ad appassionare le masse solo in occasione delle Olimpiadi.

La vittoria è andata al tedesco Muller Thorsten che ha superato la misura di 5 metri e 30 alla prima prova, secondo classificato l’italiano Matteo Rubbiani. Al terzo posto si è classificato quello che era considerato il favorito alla vittoria, lo sloveno Rovan Jurij, di ritorno alle gare dopo le Olimpiadi di Pechino 2008, l'atleta è stato disturbato dal vento freddo che spirava tra Piazza Roma e Via Farini nei suoi tre conclusivi tentativi falliti a 5 metri e 30, fermandosi a quota 5 e 20.

I primi due atleti intervistati ci hanno commentato così questa seconda esperienza modenese di salti in Piazza.

Muller Thorsten, è rimasto molto entusiasta della manifestazione, “Saltare tra il pubblico modenese è stato molto eccitante, tanto che quasi sicuramente verrò anche il prossimo anno a difendere il mio titolo di campione in carica.

Matteo Rubbiani “nonostante la gara sia stata condizionata dal vento, posso dirmi più che soddisfatto perché è stata seguita da centinaia di persone. Ma l’atleta modenese ha un sogno nel cassetto, che fa fatica a confessarci, invitare alla terza edizione di Salti in Piazza, la detentrice del record del mondo femminile e campionessa Olimpica, Yelena Isinbayeva, un’atleta che conosce bene per tutte le volte che si è allenato con lei al centro di Formia dove la campionessa russa è spesso ad allenarsi con il suo tecnico, è chissà che il prossimo anno non riesca a portarla a Modena una delle migliori atlete che l’atletica abbia mai avuto.

fonte: Gino Esposito
fonte foto: Gino Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *