LA VERA VOCE DELLA FIDAL

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Si avvicina il periodo del rinnovo delle cariche federali e ancora una volta si ripropone l'ingiustizia del metodo di votazione. E' evidente e innegabile che è un sistema di votazione non democratico nella forma e profondamente ingiusto e non rappresentativo nella sostanza perchè, molto semplicemente i tesserati non votano direttamente.

Abbiamo quindi deciso di sensibilizzare l'atletica e tutto il mondo dello sport in generale su questa situazione che relega tutti gli aventi diritto al voto (cioè tutti i tesserati maggiori di 18 anni) ad un ruolo di pura presenza lasciando a poche decine di elementi in Italia la possibilità di decidere chi dovrà rappresentare tutto il movimento nazionale. Abbiamo deciso di dare voce alla vera Fidal!

Se anche tu credi che questo modo di eleggere i nostri rappresentanti sia ingiusto e da cambiare partecipa alla nostra campagna di sensibilizzazione. E' un'iniziativa innocua, non altererà alcun equilibrio ne vuole mettere in difficoltà nessuno. E' solo un modo concreto per dimostrare che la base esiste e vorrebbe dire la sua. Se poi questa iniziativa fallirà per scarse adesioni…beh molto semplicemente vorrà dire che allora la base merita di essere ignorata.

Ecco come si può dimostrare la propria voglia di parlare:

Lo statuto, consente di potersi candidare alla carica di consigliere federale in quota tecnici ed atleti con una semplice autocertificazione. Non servono firme da raccogliere o altre formalità (qui un estratto di regolamento e statuto con tutti i dettagli ), serve solo essere maggiore di 18 anni ed essere tesserati tecnico o atleta.

Chiediamo quindi a tutti coloro che vogliono far sentire la propria voce di inviare la propria candidatura a consigliere federale nazionale in quota tecnico o atleta al fine di far passare un messaggio molto chiaro: “non ci date la possibilità di parlare attraverso il voto? Noi lo facciamo candidandoci”. Ripetiamo: è una pura azione dimostrativa, nessuno dei candidati verrà eletto ma con la nostra presenza si dimostrerà che la base è interessata e vorrebbe partecipare al voto.

Candidarsi è facilissimo, servono 5 minuti e 5 euro per la raccomandata. Ecco cosa bisogna fare entro e non oltre il 10/11/08:
1)Scarica da qui il modulo di per la candidatura
[scarica il modulo per la candidatura in quota tecnici]
[scarica il modulo per la candidatura in quota atleti]

2)Riempi il modulo correttamente con tutti i dati richiesti (sono due pagine) ricordando di firmarli.

3)Metti il modulo in una busta insieme ad una fotocopia del tuo documento di identità.

4)Spedisci con raccomandata A/R il modulo e la copia del documento al seguente indirizzo:
FIDAL – Federazione Italiana di Atletica Leggera – Uff. Segreteria federale
Via Flaminia Nuova, 830 – 00191 Roma

FATTO, TI SEI CANDIDATO!

Poi, se vuoi, puoi inviarci una mail all'indirizzo vocefidal@libero.it per informarci del tuo impegno. Sarà un modo per capire il reale impegno della base e per verificare i nostri dati con quelli che verranno poi forniti dall'ufficio fidal preposto alla verifica delle candidature.

L'assemblea nazionale si terrà a Torino il 30/11/2008.

GRUPPO DI COORDINAMENTO “Voce della Fidal”

fonte: GRUPPO DI COORDINAMENTO “Voce della Fidal”

ALLEGATO: ANet_news_Tutti_i_moduli_occorrenti_17.10.2008.zip (180 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *