SHANGDONG E I CAMPIONATI GIOVANILI CINESI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La notizia non è stata molto pubblicizzata probabilmente per i dubbi che avrà suscitato ma per gli addetti al mestiere ha comunque del clamoroso. L’allievo primo anno cinese Chen Shangdong, nato secondo le fonti ufficiali l’8 luglio 1992 e dunque 16enne, ha corso e vinto la mezza maratona di Pechino disputatasi il 19 ottobre scorso con il tempo di 1h02’33, stabilendo anche il record nazionale cinese. Purtroppo non ci sono, oltre ai dati ufficiali, ulteriori conferme su regolarità e veridicità di tempi, percorso e età anagrafica del giovane, comunque sia il ritmo medio al km tenuto dal 16enne è 2’57”9, apparentemente impossibile per un pari età europeo “bianco”.
Al secondo posto si è piazzato il 17enne (primo anno junior) Shi Jilin, con 1h02’47, mentre sul gradito più basso del podio è salito l’allievo Chen Jinlong, autore di 1h03’55.

Stando ai regolamenti, la mezza maratona ha preso il via in contemporanea alla maratona femminile, mentre la maratona maschile è iniziata 15’ prima. Per partecipare alla mezza maratona il limite minimo di età era 16 anni e il premio per i primi 10 era una medaglia e indumenti tecnici per il riscaldamento. Per la cronaca la maratona maschile è stata vinta dal keniano Kiptoo in un più ragionevole 2h10’14, mentre al quarto posto si è piazzato il marocchino Rachid Kisri, di stanza in Emilia Romagna e volto noto delle competizioni italiane, autore a Pechino di 2h11’31. Il podio della maratona femminile è stato coperto dalle terribili Xue, Rong, Yingying (nell’ordine), 57 anni in tre e già note poco tempo fa per gli straordinari risultati proprio sulla distanza di maratona. Qui si sono limitate a tempi nella norma (loro), comunque al di sotto delle 2h30’.

I risultati ufficiali, in cinese ed inglese, sono consultabili sul sito www.beijing-marathon.com.

Veniamo ora ai Campionati Giovanili Cinese disputatisi a Taian dal 31 ottobre a oggi. Tra gli allievi ancora in evidenza il 16enne Huang Xiang, con le vittorie nei 100m e nei 200m (21”13), mentre nei 400hs si mette in luce un altro 16enne, Cheng Wen, con 51”03. Nei salti, sensazionale triplo balzo a 16.42m di Cao Shuo (che avvicina l’inarrivabile record mondiale U18 di 16.89m dell’allora cadetto Gu) e nei lanci bordata a 21.75m di Zhuo Shihao col peso da 5kg. Più contenuti i risultati delle allieve così come degli junior. Tra le junior buone prestazioni della 18enne Yutong nell’asta (4.15m) e della 19enne Yufei nel triplo (14.03m).

fonte: www.iaaf.org, www.tilastopaja.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *