GRADUATORIE 2008 OVER-35 DONNE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Come per gli uomini vi proponiamo le graduatorie italiane femminili comprensive di tutte le atlete nate nel 1973 o negli anni precedenti; una sorta di categoria virtuale dell’atletica italiana, che ormai ad uso comune definiamo OVER-35. Come sempre vi preghiamo di segnalare all’indirizzo master@atleticanet.it le lacune oppure gli errori che individuerete. Come sempre chiediamo la vostra collaborazione segnalandoci lacune oppure errori che rileverete, inviandole all’indirizzo master@atleticanet.it . Le graduatorie sono qui di seguito allegate e scaricabili. (nella foto la staffetta dell'ASI Veneto)

Abbiamo messo a confronto anche questa volta le Graduatorie OVER-35 dell’anno 2007 con quelle 2008, raffrontando la decima prestazione di ogni specialità, a volta meno se in un’annata non esistevano tante performances. Dalchè risulta:

Comparazione anno 2007 con anno 2008
100m : 2007 – 13″37 2008 – 13″31
200m : 2007 – 27″42 2008 – 27″31
400m : 2007 – 62″23 2008 – 61″01
800m : 2007 – 2’21″13 2008 – 2'21″01
1500m : 2007 – 4’42″83 2008 – 4'48″31
3000m : 2007 – 10'16″71 2008 – 10'17″35
5000m : 2007 – 17'37″59 2008 – 17'48″86
10000m : 2007 – 37'10″43 2008 – 38'51″7m
3000sp (7) : 2007 – 13'52″20 2008 – 12'49″90
400hs: 2007 – 1'29″32 2008 – 1'29″17
Alto : 2007 – 1,50 2008 – 1,45
Asta (6) : 2007 – 2,50 2008 – 2,80
Lungo : 2007 – 4,94 2008 – 4,95
Triplo (7) : 2007 – 10,08 2008 – 9,90
Peso : 2007 – 10,88 2008 – 10,44
Disco : 2007 – 34,13 2008 – 32,10
Martello : 2007 – 33,29 2008 – 31,93
Giavell. : 2007 – 32,74 2008 – 29,20
Martellone: 2007 – 9,27 2008 – 7,66
Marcia Km.5 : 2007 – 28'31″21 2008 – 26'08″53

Tra le donne Over-35 la stagione 2008 è stata sicuramente migliore di quanto osservato tra gli uomini nel settore della corse veloci (in progresso sul 2007) e nel fondo e mezzofondo, dov'è stato assorbito meglio l'effetto di riflusso agonistico dopo i Campionati Mondiali Master di Riccione. Nella comparazione da un anno all'altro meno bene sono andate nell'insieme le specialità di salto e di lancio. Mentre il progresso di prestazioni è stato molto sensibile nella marcia su pista.

Come individualità in particolare luce nella velocità sono state la piacentina Tiziana BIGNAMI (1972-F35) con tempi 12″48 e 25″00 e la neoitaliana (di nascita polinesiana) Lusia PULEAGA (1973-SF/F35), quest'ultima però vista in azione solo nelle gare del settore assoluto. Sui 100 metri ancora da sottolineare la prestazione di 12″97 della 42enne messinese Marta ROCCAMO. Nei 400 e 800 metri è entrata tra le over-35 l'ex azzurra Patrizia SPURI con tempi nell'anno di 55″25 e 2'11″88.
La palma dell'atleta più in vista nel settore del mezzofondo tocca invece alla s 41enne valdostana di origini franco-magrebine Samia SOLTANE, autrice di due nuove migliori prestazioni mondiali W40 sui 2000 e 3000 siepi (con 7'02″96 e 10'44″50). Altra ultra40enne in grande efficienza è stata Gloria MARCONI con il nuovo record italiano di categoria nei 10.000 metri a 33'56″04. Nella seconda parte della stagione è tornata in pista la 39enne Silvia SOMMAGGIO che ha realizzato in particolare 4'28″81 sui 1500mt. e 16'12″10 sui 5000mt.
Altra atleta alla soglia dei 40 anni che ha nuovamente stupito nel 2008 è stata la saltatrice marchigiana Roberta BUGARINI che a maggio s'è permessa il lusso di migliorare il record italiano MF35 a quota 1,86. Nella stessa specialità la 42enne trentina Tiaziana PICONESE durante la stagione indoor s'era elevata a quota 1,64. Nel salto con l'asta la gardenese neo35enne Carla BRESCIANI ha soffiato con 3,80 il record della categoria MF35 alla zarina Carla FORCELLINI, comunque prossima ai 49 anni ancora sopra 3,30. Durante la stagione indoor era partita di gran carriera la 39enne Maria Costanza MORONI saltando nel triplo 13,22 prima di infortunarsi.
Nei lanci si sono distinte due ultra40enni, la pesista veneta Mara ROSOLEN (1966) capace ancora di 16,06 (5° prestazione assoluta del 2008 in Italia) e la palermitana Maria TRANCHINA con 49,31 nel martello ed anche 13,63 nel peso. Una specie di U.F.O. è stata la piemontese 50enne Elda GIRAUDI in gara solo per i C.D.S. assoluti dove ha lanciato il peso a 10,00 e il disco a 39,21. Mentre nel giavellotto la 36enne Claudia COSLOVICH ha superato anche quest'anno la soglia dei 60 metri.

fonte: Atleticanet-Fidal
fonte foto: ASI Veneto

ALLEGATO: ANet_news_Graduatorie_2008_Over-35_Donne_5.11.2008.pdf (147 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *