A MODENA MARCO SEGATEL 2,00 E ARRIGO GHI 3,30

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Week-end nell’impianto indoor di Modena con i Campionati Regionali Assoluti Indoor. In chiave master sono scaturiti due record eguagliati. Il quasi 47enne Marco SEGATEL (23/03/1962 – M45, Olimpia Amatori Rimini) ha saltato il alto nuovamente 2,00mt. che eguaglia il record europeo indoor di categoria da lui già ottenuto lo scorso anno e due settimane fa a Caravaggio. Nel salto con l’asta il quasi 64enne Arrigo GHI (07/03/1945 – M60, La Fratellanza Modena) s’è pareggiato a 3,30mt. ovvero la stessa misura del suo record italiano indoor di categoria segnato ai Campionati Italiani Indoor del 2008.

Per SEGATEL s’è trattato della terza gara stagionale (in precedenza 1,95 ad Aosta e 2,00 a Caravaggio) in cui, dopo aver superato la misura di 2,00 mt., ha effettuato solo un tentativo a 2,03 dando l’impressione decisamente di poter sorvolare l’asticella. Ha invece preferito desistere per un improvviso crampo al polpaccio sinistro e rinunciare così agli altri due tentativi. Ad ogni modo il nostro fenomenale saltatore dovrebbe essere in gara la prossima settimana ad Aosta e lì proseguirà la sua scalata.

Per GHI la misura saltata a Modena è il segnale probabilmente di una ripresa di un percorso verso altre misura che sono nelle sue possibilità dopo numerosi interruzioni per infortunio. Ricordiamo che vanta come M60 di un personale di 3,41 ottenuto nel 2005 ai Campionati Italiani di Comacchio.

Sempre in gara a Modena c’era Andrea GIACONI (1974 – SM/M35) l’ostacolista tante volte nazionale e campione italiano assoluto che sta tentando di tornare ai livelli di qualche anno fa dopo stop forzati per infortunio. Per il momento sui 60 ostacoli il reggiano s’è dovuto accontentare del crono di 8″05, comunque ottimo per un over-35. Infine, ancora un bel tempo sui 60 metri da parte del toscano Ferido FORNESI (1962 – M45) a 7″46.

fonte: Fidal Emilia Romagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *