FESTIVAL DELLA MARCIA GIOVANILE AI CAMPIONATI DI ANCONA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Dopo il Trofeo Invernale di Rosignano, la presenza massiccia di circa cento atleti distribuiti fra le tre categorie, misurerà il polso ad una specialità che continua a darci tante soddisfazioni a livello internazionale.

Più dell’aspetto tecnico è interessante analizzare alcuni numeri : 49 società in lizza ,15 regioni rappresentate con in testa Lombardia (24 atleti), Lazio (12), Veneto(9), Campania (8) e Puglia (6).La concentrazione maggiore si evidenzia a Bergamo , Milano, Ostia ma, recentemente , anche presso il piccolo centro di Mottola in Puglia
Vediamo nel dettaglio le singole gare:

Allieve/i : i favori della vigilia vanno a Federica Curiazzi (A.Bergamo) già segnalatasi quest'anno brillantemente sulla distanza (14’01”) e sulla km 10 (50’27”) .Per il podio lotta fra De Rosa (Hinna), Puca (Hinna) e Dolci (Italgest). Fra i maschi gara incerta ed emozionante , bisogna pescare nel gruppo formato da Serra (A.Don Milani) ,Stano (A.E.Molfetta) , Ferrari ( A.Bergamo),DeiTos (A.Tonon) e Terenzi (F.Gialle Simoni).

Juniores f/m: pronostico bloccato su Antonella Palmisano ( A.Don Milani) di recente protagonista di un 1h40’29” pieno di prospettive sulla km 20. Podio con Bussu (A.Orani) e Marchese (A.A.Friuli). Fra i maschi bella lotta tra i seguenti atleti Macchia (Alvomano),Renò (A.Don Milani), Gabbiadini ( A.Bergamo) e Taliano (F.Gialle Simoni).

Promesse F/M: Podio con Giorgi (A.Lecco), Ferraro ( Aeronautica) e Grange (A.Canavesana) e tra i maschi con Giupponi (Carabinieri), Tontodonati (Cus Torino) e Adragna (A.Bergamo).

fonte: Vincenzo Fiorillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *