A PADOVA: MAZZENGA MONDIALE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella prima giornata dei Campionati Veneti Indoor Master “open” prestazione memorabile di Emma MAZZENGA (01/08/1933 – MF75, S.E.F. Macerata) che aggiunge una nuova prestazione record alla sua collezione correndo i 200 metri in 38″83, nuova miglior prestazione mondiale W75 in precedenza detenuta con 40″13 da Ingrid LORENZ (ai Mondiali Indoor del 2003). Crediamo che si tratti solo del primo centro di una serie di record mondiali indoor W75 a cui la Mazzenga darà l’assalto nei prossimi appuntamenti. Adesso il tiro si sposterà ai 60 mt. (10″86), ai 400 mt. (1’41″15) e agli 800 mt. (3’31″94).

Al record di SuperEMMA hanno fatto da contorno anche tre nuove migliori prestazioni italiane indoor:

– Nel salto in alto M70 il redivivo Giorgio BORTOLOZZI (04/01/1937 – M70, della Vecio GAT di Treviso) con 1,31 è salito al record della sua categoria. Il trevigiano aveva dovuto rinunciare per infortunio all’intera annata 2008.

– Ancora nel salto in alto un’altra 75enne Dina CAMBRUZZI (29/01/1934 – MF75, della ASI Veneto) ha inaugurato la miglior prestazione indoor della categoria; facendo meglio del record outdooor di Gabriella PICCONE.

– Negli 800 metri l’irrefrenabile Dario RAPPO (04/05/1948 – MM60, della Masteratletica di Vicenza) ha continuato nella sua sequenza di records indoor togliendo altri 40 centesimi con il tempo di 2’20″44.

Domani si replica ed è molto probabile che altri records master saranno da aggiornare.

Una selezione delle prestazioni di Padova

Mt.200 – M40: Luca TONIOLO (1967) 24″18
Mt.200 – M45: Maurzio CEOLA (1962) 25″40
Mt.200 – M55: Piero CAVALLINI (1952) 27″06
Mt.800 -M35: Stefano AVIGO (1970) 2’01″80
Mt.800 – M50: Vincenzo ANDREOLI (1957) 2’14″75
Mt.800 – M60: Dario RAPPO (1948) 2’20″44 m.p.i.
Mt.3000 – M50: Guido POTOCCO (1959) 9’35″64
Mt.3000 – M50: Luciano GAGNO (1957) 10’00″41
Mt.3000 – M65: Marco VIDALE (1944) 10’55″20
Alto – M35: Luca TONELLO (1973) 1,95
ALTO – M50: Claudio GALLANA (1956) 1,63
ALTO – M55: Roberto PAROLIN (1954) 1,51
ALTO – M55: Natale PRAMPOLINI (1950)
ALTO – M60: Piergiorgio CURTOLO (1948) 1,45
ALTO – M70: Giorgio BORTOLOZZI (1937) 1,31 m.p.i
TRIPLO – M35: Luca TONELLO (1973) 13,23
TRIPLO – M60: Arrigo GHI (1945) 9,64
PESO – M40: Antonio GARDELLI (1968) 12,47
PESO – M50: Franco PIZZI (1959) 12,61
PESO – M60: Giorgio CURTOLO (1948) 12,41

MT.200 – F75: Emma MAZZENGA (1933) 38″83 m.p.i.
Mt.800 – M45: Elena MONTINI (1962) 2’29″02
Mt.3000 – F35: Sonia MARONGIU (1974) 10’39″11
Mt.3000 – F45: Elsa MARDEGAN (1963) 11’16″29
Mt.3000 – F50: Maria LORENZONI (1957) 10’59″24
ALTO – F40: Tiziana PICONESE (1966) 1,54
ALTO – F45: Chiara PASSIGATO (1961) 1,42
ALTO – F75: Dina CAMBRUZZI (1934) 0,92 m.p.i.
TRIPLO – F45: Laura BIANCHI (1963) 9,18
PESO – F50: Raffaella BOLZONELLA (1959) 9,37
PESO – F75: Dina CAMBRUZZI (1934) 5,75

fonte: Fidal Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *