UN TITOLO E VARI RECORDS PER GLI OVER-35 A TORINO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella 40esima edizione dei Campionati Italiani Assoluti Indoor disputati ieri ed oggi al Paloval di Torino c’è stato decisamente spazio per i nostri over-35. Titolo per il 38enne pesista Paolo DAL SOGLIO (29/07/1970) con una bordata di 19,20 con cui ha sopravanzato il 36enne Marco DODONI (05/09/1972) fermo a 18,47. Il carabiniere DAL SOGLIO ha anche stabilito la m.p.i. indoor M35 ad età compiuta che apparteneva ad Alessandro ANDREI con 18,97 (1998); mentre ha resistito il record “pre” proprio di DODONI (19,21 nel 2007). Sul podio dei 60 ostacoli ha ha trovato posto sul 2° gradino Andrea ALTERIO (11/06/1973). Il Friulano partiva favorito nella finale è stato invece battuto dal più giovane Emanuele ABBATE (nato nel 1985) per 7″83 a 7″94.

Altre prestazioni record master si sono aggiunte a quella di DAL SOGLIO. Tra gli uomini nella gara di marcia sui 5 km. l’azzurro Alessandro GANDELLINI (30/04/1973) è terminato 4° con il tempo di 20’21″63, che gli vale quale miglior prestazione italiana MM35 ad età compiuta. E’ in campo femminile che sono stati registrati records master più interessanti. La laziale Paola TISELLI (…/…/1973) è scesa negli 800 metri da master MF35 a 2’14″14 che le ha consentito di subentrare nei records indoor ad Emanuela BAGGIOLINI, in gara anche lei a Torino ma terminata con 2’16″40. Poi Maria Costanza MORONI (23/03/1969) nel triplo ha saltato 12,38 e quindi è diventata la più forte quasi40enne italiana della speciaiità (n precedenza 12,04 della NEVIANI e della stessa MORONI).

Infine nei 60 metri la velocista polinesiana naturalizzata italiana Lusia PULEAGA (24/12//1973, tesserata ASI Veneto, nella foto) è sfrecciata in batteria a 7″73, demolendo così la miglior prestazione italiana MF35 di 7″89 ottenuto lo scorso anno da Tiziana BIGNAMI, tempo con cui la piacentina s’era aggiudicata il titolo Mondiale Indoor Master. Nel 2008 la PULEAGA al suo esordio in terra italiana ha corso all’aperto i 100 metri in 12″38 e i 200 metri in 26″03. Il suo potenziale è ben altro e dovrebbe dimostralo presto. Tanto per cominciare sarà in gara la prossima settimana ai Campionati Italiani Indoor Master di Ancona. Ed è iscritta anche per gli Euroindoor Master di fine marzo.

RISULTATI UOMINI OVER-35

Mt.60: Maurizio CHECCUCCI (1974) 6″89 – 3° in batt.

Mt.60: Maurizio CHECCUCCI (1974) 6″83 – 4° in smf

Mt.60: Maurizio CHECCUCCI (1974) 6″89 – 7° in finale

Mt.60: Mario LONGO (1964) 7″03 – 4° in batt.

Mt.3000: Gabriele DE NARD (1974) 8’06″57 – 4°

Mt.3000: Lorenzo LAZZARI (1974) 8’07″25 – 5°

60hs: Andrea ALTERIO (1973) 7″97 – 1° in batt.

60hs: Andrea ALTERIO (1973) 7″94 – 2° in finale

60hs: Andrea GIACONI (1974) 7″94 – 1° in batt.ad

60hs: Andrea GIACONI (1974) n. p. in finale

60hs: Emiliano PIZZOLI (1974) 8″17 – 4° in batt.

PESO: Paolo DAL SOGLIO (1970) 19,20 – 1° (campione italiano) (m.p.i. MM35)

PESO: Marco DODONI (1972) 18,47 – 2°

PESO: Daniele TIOZZO (1973) 15,15 – 9°

MARCIA: Alessandro GANDELLINI (1973) 20’21″63 – 4° (m.p.i. MM35)

RISULTATI DONNE OVER-35

Mt.60: Lusia PULEAGA (1973) 7″73 – 6° in batt. (m.p.i. MF35)

Mt.800: Paola TISELLI (1973) 2’14″14 – 6° in batt. (m.p.i. MF35)

Mt.800: Emanuela BAGGIOLINI (1972) 2’16″40 – 5° in batt.

Mt.1500: Silvia CASELLA (1972) 4’31″86 – 11°

ALTO: Roberta BUGARINI (1969) ncl.

TRIPLO: Barbara LAH (1972) 12,59 – 13°

TRIPLO: Costanza MORONI (1969) 12,38 – 17° (m.p.i. MF40 “pre”)

MARCIA: Milena MEGLI (1966) 15’10″60 – 12°

MARCIA: Gisella ORSINI (1971) squ.

fonte: Fidal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *