XV GRAN PREMIO DELL’ADRIATICO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
GpAdriatico2009arrivoCome nelle migliori aspettative il Gran Premio dell’Adriatico, organizzato dall’Associazione Atletica Torrione, ha chiuso la 15^ edizione con soddisfazione di atleti ed organizzatori. Sul campo di atletica di San Benedetto del Tronto nelle giornate del 23 e 24 Maggio si sono disputate oltre 500 entusiasmanti gare della migliore atletica master d’Italia nella cornice di uno spirito sportivo degno di un evento olimpico.

I nuovi primati italiani di categoria conseguiti da Brunella Del Giudice della Nuova Atletica Dal Friuli nel lancio del Martello per la categoria F65 (35.43m), Vincenzo Felicetti della Nuova Atletica Calabria nei 400m (57″49) e nei 200m (25″55) per la categoria M60, Mario Longo dell’Atletica Marano (NA) nei 100m (10″94) per la categoria M45 e la notevole prestazione di Paola Melotti del CUS Lecce nel lancio del Martellone (13.29m) per la categoria F50 e sempre della Del Giudice nel lancio del disco (24.69m) e del Martellone (14.48m), hanno ulteriormente impreziosito il meeting, ormai appuntamento fisso per conseguire prestazioni di rilievo. A questi atleti è andato il riconoscimento del memorial intitolato a Gabriele Marchei caro amico degli sportivi piceni.

Delle 71 squadre in competizione per la classifica finale, dopo un intenso testa a testa,

in campo femminile la vittoria è andata alla SEF Macerata sulla Liberatletica Roma e la Idealdoor Libertas San Biagio; in campo maschile la SEF Macerata l’ha spuntata sulla Athlon Bastìa Italproject e Liberatletica Roma. Alla SEF Macerata anche il trofeo Giovanni Monti per la squadra con la miglior somma di punteggio nelle due classifiche, intitolato ad uno dei migliori giudici di gara che si sia avuto in Italia e che il piceno ricorda con affetto.

Nella classifica maschile le compagini locali hanno ben figurato con gli onorevoli 7° posto dell’Associazione Atletica Torrione e 8° posto dell’Atletica AVIS San Benedetto.

E’ possibile scaricare i risultati cliccando qui o dalla pagina del download

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *