STAVOLTA CI PENSA LA PIOGGIA A FRENARE BOLT

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Valerio_Rosichini

Nel meeting canadese “Festival of Excellence” Usain Bolt è tornato a correre sui 100 metri con il tempo di 10 secondi netti(-0.9 il vento).

Molti si sarebbero aspettati subito un tempo almeno sotto i 9.90 e invece la pioggia e il fresco hanno spinto il 22enne padrone dello sprint a non strafare: a fine gara ha detto chiaramente che il suo primo obiettivo è stato quello di non infortunarsi.

Regolare amministrazione per LaShawn Merritt sui 400 dove ha chiuso con un abbondante vantaggio sugli avversari con il tempo di 44.83.
Da non sottovalutare anche i 100 ostacoli femminili dove, considerando -1.8 di vento contro, le canadesi Priscilla Lopes-Schliep e Perdita Felicien si sono ben comportate (rispettivamente in 12.86 e 12.88) .

Risultati

Triplisti cubani in calo a Montreuil

Al meeting di Montreuil i cubani Copello (17.09) e Giralt (17.07) si sono dovuti arrendere al triplista di Grenada Randy Lewis (17.17).
Primo salto della stagione outdoor oltre i 17 anche per il fuoriclasse francese Teddy Tamgho (17.01). Problemi per Betanzos parcheggiato a 15.86.
Nelle altre gare da segnalare l’argento olimpico Kerron Stewart in 11.14 sui 100, l’esordio stagionale per Christine Ohuruogu sul giro di pista in 51.14 e Dwain Chambers 10.17 sui 100.

Risultati

fonte: festivalofexcellence.ca – athle.org
fonte foto: z.about.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *