GIOIE E DOLORI DI CARLA FORCELLINI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
CarlaForcelliniCarla, ancora tesserata da senior a quasi 50 anni (7-11-59) ha cominciato la stagione all’aperto in buona progressione. Gare infrasettimanali a Rieti per categorie “non” master, dai cadetti ai senior, dedicate agli astisti, sono state interessanti per i risultati di tutte le categorie. Carla salta alla prima gara 3,20, alla seconda gara 3,30 e alla terza 3,40. Il prossimo obiettivo sarebbe stato il 3,50 del record mondiale W45.

Comunque sono tutti m.p.i. F50 pre. Purtroppo Carla, nel rimettere le aste sul tetto della macchina, riesce a schiacciarsi le dita nello sportello. Frattura pluriframmentata al dito medio sx, 30 giorni di prognosi. Questo spiega lo “zero” nei partecipanti al salto con l’asta femminile a Cattolica. Speriamo riesca a recuperare per Lahti.

fonte foto: Claudio Petrucci

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *