CAMPIONATI ITALIANI DI SOCIETÀ DI PROVE MULTIPLE ASSOLUTO e ALLIEVI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si sono conclusi oggi a Busto Arsizio in provincia di Varese i Campionati di Società di prove multiple, validi anche come prova individuale per la categoria Allievi. Protagonista del fine settimana è stato il maltempo che ha anche provocato nella giornata di ieri un forte ritardo sul programma delle gare.

Tra gli uomini il primo della classifica individaule è stato Atis Vaisjuns del Cus Parma con 7446 punti, autore di un buon 15.12 nei 110hs e di un salto da 7.04 nel lungo. Dietro di lui, con 7059 punti, è finito il decatleta della Cento Torri Pavia Paolo Mottadelli, che aveva iniziato bene correndo i 100m in 11.18 ma poi si è fermato ad 1.70 nell’alto. Ultimo gradino del podio, infine per Lukas Lanthaler della Lana-Raika con 6941 punti.
In campo femminile, invece, doppietta della formazione delle Fiamme Azzurre, con Elisa Trevisan che mette in fila tutte le avversarie finendo con il punteggio di 5308 pt. , seguita dalla compagna di squadra Cecilia Ricali con 5269 pt. e dall’eptatleta dell’Atl. Lugo Carolina Bianchi con 5134 pt.

Per quanto riguarda gli Allievi la competizione era valida anche come Campionato Italiano Individuale. Il titolo maschile, assegnato sulle otto gare, è andato ad Andrea Casolo dell’Atl. Cairatese, che ha chiuso con 4837 punti. Dietro di lui è finito l’atleta dell’Atl. Capanne Pro Loco Roberto Paoluzzi con 4.700pt, seguito a sua volta da Alberto Brini dell’Atl. Imola (4697pt.).
Tra le Allieve, invece, la migliore sulle sei prove previste è stata Lisa Guidolin dell’Atl. Libertas Padova con 3824 punti, mentre dietro di lei sono finite rispettivamente Daria Derkach dell’Atl. Vis Nova con 3722 punti e Valeria Paglione dell’Atl. Vigevano con 3475 punti.

La classifica di Società maschile ha visto al primo posto la formazione dei Carabinieri, seguita dalla formazione altoatesina ASV S.V. Lana-Raika e quindi dalla Fanfulla Lodigiana. Tra le donne, invece, vincono le Fiamme Azzurre distanziando di netto la Fondiaria Sai e l’Atletica Lecco.
Per quanto riguarda invece la categoria Allievi nella classifica di società maschile si piazza in prima posizione l’Atl. Imola davanti all’Atl. Lecco e all’Atl. Osimo, mentre in quella femminile primeggia l’Atl. Varese battendo l’Atl. Avis Macerata e l’Atl. Cairatese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *