COSA SUCCEDE CON LE TABELLE MASTERS?

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
logo_fidalNelle settimane passate abbiamo affrontato il busillis della tabelle di punteggio master. Ricordiamo che nel Regolamento Attività 2010 della F.I.D.A.L. si faceva riferimento alla Tabelle Masters 2007 da utilizzare nei Campionati di Società dell’anno in corso. La decisione di introdurre il Grand Prix Indoor Masters (a Regolamento già approvato) e l’imminente adozione da parte della World Masters Athletics (Age-Graded Tables 2010) ha spinto all’interno della F.I.D.A.L. verso un’accelerazione per introdurre nuove tabelle delle classifiche di società. Così ai Campionati Italiani Indoor Masters abbiamo scoperto l’esistenza delle Tabelle Masters 2010 con cui sono state composte le classifiche del Grand Prix Indoor Masters.

L’acuto Nani PRAMPOLINI nella sua news del 4 marzo scorso dalla tribuna di Atleticanet aveva già fatto osservare alcune incongruenze dei punteggi attribuiti nel salto in alto. Intanto che le Tabelle Masters 2010 della F.I.D.A.L. non sono la fotocopia di quelle W.M.A. 2010, mentre in un primo momento pareva così dovesse essere. In più che vi sono evidenti incongruenze. Anzi parliamo pure di macroscopiche anomalie. Rosa MARCHI ha recentemente inviato un’email all’Ufficio Master segnalando come una 90enne che saltasse 7,01 metri nel salto triplo (una misura marziana) riceverebbe secondo le Tabelle Masters 2010 la bellezza di 5 punti. Si, cinque-punti-cinque !!

Tentiamo di interpretare la situazione? Sembra evidente come le Tabelle Masters 2010 siano state partorite troppo in fretta, senza le verifiche e le tarature indispensabili. Sta di fatto che oggi sul sito della F.I.D.A.L. nella Sezione “Master” sono scaricabili le Tabelle 2010 (link http://www.fidal.it/showquestion.php?faq=10&fldAuto=1243), ovvero quelle W.M.A. 2010 (valide per le prove multiple) e quelle F.I.D.A.L. 2010, valide per i C.d.S. e già utilizzate per il Grand Prix Indoor Masters. Invece alla Sezione “Per le Società”, accedendo alla voce Tabelle di Punteggio Master (link http://www.fidal.it/showquestion.php?faq=7&fldAuto=11696) sono scaricabili solo le tabelle W.M.A. 2010, mentre circa le altre si legge: Sono in elaborazione le tabelle per i C.d.S. e per tutte le altre gare che verranno pubblicate quanto prima”. Verrebbe da pensare che qualcuno forse s’è accorto della malapianta mettendoci una pezza provvisoria. Ma come direbbero nel Veneto: “xè pegio el tacòn del buso”. Adesso stiamo a vedere i prossimi atti di questa opera buffa, che potrebbe avere come esito il ritorno, almeno per quest’anno, alle Tabelle Masters 2007 da applicare nei C.D.S. Master. Insomma, verrebbe tanta voglia di inveire contro tanta sciatteria nella Federazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *