XVII MONDIALI UNIVERSITARI DI CORSA CAMPESTRE – ITALIA OTTAVA CON UOMINI E DONNE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Ai XVII Mondiali Universitari di corsa campestre di Kingston, nella regione dell’Ontario in Canada hanno partecipato per i colori azzurri la rappresentativa maschile e quella femminile. Entrambe hanno ottenuto un poco lusinghiero ottavo posto su 9 team al via.

La squadra maschile che ha affrontato la prova sui 10km (al via 54 concorrenti) era composta da Francesco Bona (32° in 32’06), Stefano Cugusi (33° in 32’15”), Riccardo Passeri 837° in 32’43”) e Alessandro Ruffoni (43° in 33’08”). Nella gara femminile (42 atlete alla partenza), che si correva sui 5km, la migliore delle nostre è stata Valentina Costanza (18ª in 17’34”), a seguire Martina Facciani (22ª in 17’42”), appena davanti a Giovanna Epis (23ª in 17’44”).

Per la cronaca, tra gli uomini si è aggiudicato il titolo mondiale universitario di cross il giapponese Tetsuya Yoroizaka (30’09”), secondo l’australiano Liam Adams (30’10”) e terzo il tedesco Christian Glatting (17’44”).

Campionessa mondiale universitaria è stata inconornata invece la portoghese Sara Moreira (16’30”) che ha preceduto la coppia di inglesi formata da Jesse Sparke (16’42”) e Joanne Harvey (16’49”).

A squadre, il podio maschile ha visto sul primo gradino il Giappone, sul secondo la Spagna e su quello più basso la Gran Bretagna; tra le donne 1^ Gran Bretagna, 2^ Australia 3° Canada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *