SUPERCOPPA NON STADIA MASTERS 2011

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Anche nel 2011 ci sarà (quindi per la terza edizione) la Classifica Nazionale della cosiddetta SUPERCOPPA NON STADIA MASTERS, ovvero una classifica di società con cui la F.I.D.A.L. premia con questo riconoscimento il club master che abbia ottenuto il maggior punteggio sommando quelli del Campionato Italiano di Cross, della Mezzamaratona e della  Corsa su Strada 10 km. Ricorderete le aspre critiche nel 2010 attorno alla SUPERCOPPA per il fatto che tutte e tre gli appuntamenti siano stati disputati in Campania, con un evidente svantaggio per i club del Nord Italia. Un ovvio criterio di saggezza porterebbe a distribuire le sedi una al Nord, una al Centro e una al Sud. Pare che la F.I.D.A.L. abbia tratto insegnamento dalle critiche e dai suggerimenti …e quindi nel 2011 le sedi saranno: 1° prova) 27 marzo ad Ugento (Lecce) Campionato Italiano Cross; 2° prova) 17 aprile a S. Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) Campionato Italiano Mezzamaratona; 3° prova) 5 giugno a Vasto (Chieti) Campionato Italiano Corsa su Strada 10 Km. Insomma, una nuova prova di equilibrio dei dirigenti che reggono l’atletica master italiana.

 

IL REGOLAMENTO DELLA SUPERCOPPA “NON STADIA” MASTERS 2011

1. La FIDAL indice un Campionato dei Campionati federali “non stadia” Masters denominato “Supercoppa” sia per le Società Maschili che Femminili. 

2. Per ciascuno dei seguenti campionati: C.d.S. Masters di Corsa Campestre; C.d.S. Masters di km.10  su Strada; C.d.S. Masters di Mezza Maratona; sia maschili che femminili, verranno attribuiti 60 punti alla prima Società classificata e quindi a scalare di un punto fino alla 60° Società classificata. Un punto verrà assegnato anche a tutte le altre Società classificate.

3. La somma dei punti conseguiti nei vari campionati determina la classifica della Supercoppa “Non Stadia” Masters Maschile e Femminile. Nella classifica verranno inserite anche le Società che acquisiscono punti in un solo campionato.

4. In caso di parità si terrà conto del miglior piazzamento conseguito nei diversi campionati previsti

5. Premi

5.1 La FIDAL erogherà un contributo alle prime 22 Società Maschili e Femminili della classifica della Supercoppa “non stadia” Masters .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *