AGGIORNAMENTO RECORDS

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato 5 febbraio nel meeting di Ancona Annalisa GAMBELLI (24/12/1963, Stamura Ancona) ha sfruttato il suo momento di grazia gareggiando questa volta sui 200 metri dove al traguardo ha trovato la nuova miglior prestazione italiana MF45 con 27″82, in precedenza detenuto da Rosa MARCHI con 28″16. Il tempo dell’anconetana in fondo non è troppo lontano dalla m.p.i. outdoor della categoria detenuto con 27″50 da Giuseppina PERLINO (2010). Ora non resta che attendere tra un mese i Campionati Italiani Indoor Master dove la GAMBELLI potrebbe ottenere ulteriori progressi su 60 e 200 metri, ma dove ci sarà anche un’agguerrita concorrenza.

Sempre ad Ancona sabato nella gara degli 800 metri maschili due nuovi records. Stefano AVIGO (09/07/1970 – MM40, dell’Atletica Lonato, qui nella foto) ha concluso la distanza in 1’59″72. Per la F.I.D.A.L. non cambia nulla in quanto lo scorso anno il bresciano ha corso in 1’57″33 …ma ad età ancora da compiere. Per i canoni internazionali invece la sua ultima prestazione andrebbe considerata la nuova m.p.i. MM40 ad età compiuta. e sostituirebbe il tempo di 2’01″20 dell’altro bresciano Giovanni FERRARI corso nel 1999. AVIGO nel 2010 è stato capace all’aperto di portare il record di categoria a 1’55″06. In un’altra serie degli 800 metri un altro bresciano, Francesco D’AGOSTINO (09/06/1966 – MM45, Atletica Virtus Castenedolo), ha corso in 2’02″48, migliorando il record ad età compita della categoria detenuto da Francesco ROMEO con 2’02″75. Per la F.I.D.A.L. il record resta di Fabio BIFERALI che non ancora 45enne nel 2006 corse in 2’01″91. Nel 2010 D’AGOSTINO ha segnato all’aperto il crono di 2’01″47;  inoltre è stato campione italiano MM40 della distanza nel 2009 e 2010 sia indoor che outdoor. 

Analogo discorso per Rossella ZANNI (13/12/1964 MF45, Mollificio Modenese Cittadella) che ieri a Modena nei Campionati Regionali Open dell’Emilia-Romagna ha saltato in lungo 4,89mt., misura inferiore al 4,94mt. di Susanna TELLINI (24/08/1966) della scorsa settimana diventato il nuovo record al coperto della F.I.D.A.L. per la categoria MF45. La bolognese ZANI però sul piano statistico ha fatto sua la m.p.i. MF45 ad età compiuta togliendola a Carla FORCELLINI che vantava la misura di 4,80mt.

Nel meeting di Aosta di nuovo in gara Maria Costanza MORONI (23/03/1969 – MF40, Ermenegildo Zegna Vicenza) che vince la gara sulle più giovani avversarie e si migliora nei 60 ostacoli (h.84 cm.) con 9″33, dopo il 9″38 di appena una settimana addietro. S’è anche cimentate nel salto in lungo ottenendo 5,14mt., segno che è sulla via del pieno recupero di efficienza e quindi sulla strada di numerosi records italiani MF40. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *