TERZA TAPPA GP DI MARCIA, VINCE NKOULOKIDI PER LE FIAMME GIALLE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sant’Antimo di Napoli ha ospitato la terza tappa del Gran Prix Nazionale di Marcia. La manifestazione ha visto al via più di sessanta atleti in campo assoluto e ben ottanta a livello giovanile. La vittoria in campo maschile è andata a Jean Jacques Nkoulokidi (Fiamme Gialle) reduce dell’ottima performance in Coppa Europa  della settimana scorsa dove ha marciato la 50 km in 3.54.18 ottenendo il minimo di  partecipazione al Mondiale di Daegu ad agosto.

Il finanziere ha tagliato il traguardo in solitaria in 41.53 precedendo il suo compagno di squadra Vito Di Bari (42.43) al rientro da un infortunio che lo ha tenuto per un anno lontano dalle competizioni. Medaglia di bronzo per l’atleta di casa Vincenzo Magliulo (Arca Atl. Aversa) che con la tale prestazione balza al comando della classifica generale del Gran Prix.

 

Al femminile da subito si è formato un gruppetto di testa con la Campionessa Italiana Sibilla  Di Vincenzo (Assindustria Sport Padova), la campionessa olimpica giovanile Anna Clemente (Atletica Don Milani) e la vincitrice della Coppa del Mondo Juniores Antonella Palmisano (Fiamme Gialle). Dopo metà gara la Di Vincenzo e la Clemente prendevano  un  vantaggio di trenta metri sulla Palmisano. Al settimo km  la Di Vincenzo ha  aumentato  il ritmo tagliando il traguardo con il crono di  46.13 precedendo la Clemente e la Palmisano che arrivavano mano per la mano in 48.06.

Nelle gare di contorno spiccano i successi nella categoria cadetti di Vito Leggeri e Silvia Lamarra entrambi portacolori dell’Atletica Don Milani diretta da Tommaso Gentile. Nella categoria ragazzi medaglia d’oro per Matteo Gallo (SS Salvatore) e per la laziale Anthea Mirabello (Fiamme Gialle Simoni).

Impeccabile l’organizzazione della famiglie D’Aponte e Puca che hanno preparato l’evento nel migliore dei modi. Sabato sera dopo la riunione tecnica è stata offerta una cena a tutti i partecipanti e giudici seguita da musica e karaoke in cui si sono cimentati le stelle della manifestazione.  Ottimo anche l’allestimento del percorso di un km in falsopiano decorato con moltissime bandiere tricolori  in cui sono state messe a disposizioni docce rinfrescanti lungo la strada. Come ulteriore nota qualificante, va evidenziato che l’evento è stato trasmesso in diretta streaming sul web con relativo commento del tecnico pugliese Tommaso Caravella.

Grande soddisfazione per la riuscita della manifestazione  è stata espressa dal Dott. Gianpaolo Ciappa, Responsabile della Marcia Campana, che ha messo in evidenza il grande  impegno del  Comitato Regionale. Negli ultimi due anni il Comitato ha infatti organizzato due stupende giornate di marcia come Sant’Antimo e Scampia dando ulteriore impulso alla crescita del movimento regionale che sta portando diversi atleti in maglia azzurra come il beneventese Teodorico Caporaso reduce da un ottima gara alla Coppa Europa di Olhao la settimana scorsa.

In foto Jean Jacques Nkoulokidi, vincitore della tappa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *