CAMPIONATO ITALIANO CORSA KM.10 MASTER

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Grande successo di partecipazione domenica scorsa a Vasto per il Campionato Italiano di Corsa su Strada Km.10 Master, valido anche come terza ed ultima prova della SuperCoppa Master 2011. Al via circa 1.350 iscritti nelle varie categorie maschili e femminili. Al traguardo saranno 1.210 gli arrivati (1.000 uomini e 210 donne). Numeri che fanno impallidire i recenti Campionati Europei Non-Stadia Master di Thionville. Percorso duro con saliscendi che mal si concigliavano con il cronometro. Così come la calura che ha influenzato le perfomances in generale. Primo a tagliare il traguardo Gennaro BOVINO (1973 – Nuova Atl. Giovinazzo) con 31’41” che s’è aggiudicato il titolo MM35. Tra le donne prima assoluta è stata la MF35 Paola GARINEI (1972 – Atl. Avis Perugia) in 37’38”. Molto sentita anche questa volta la sfida tra i vari club che si fronteggiano sistematicamente in queste prove del calendario nazionale master. A Vasto hanno prevalso l’ATLETICA AVIS PERUGIA tra gli uomini e l’ATLETICA 85 FAENZA tra le donne.

Sull’organizzazione affidata alla PODISTICA VASTO sono arrivate alcune critiche, perché l’alto numero dei partecipanti ha creato caos alla partenza, penalizzando vari atleti che miravano ai vertici delle classifiche. Con il senno di poi sarebbe stato più opportuno dividere il campionato in due corse: la prima con le donne e gli uomini dalla categoria MM55 a salire; la seconda corsa con le categorie maschili MM35+40+45+50. In sostanza s’è voluto gestire questa manifestazione di campionato con le soluzioni abituali adottate per la tradizionale corsa denominata Trofeo Podistico Città del Vasto. Al contrario un campionato italiano, anche di corsa su strada, richiede procedure ed accorgimenti diversi, che la Federazione dovrebbe imporre sistematicamente agli organizzatori.

Una segnalazione di record master: il romano Sergio AGNOLI (02/03/1926 – MM85, Podisti Maratona Roma) ha concluso la prova in 1°02’42”, nuova miglior prestazione nazionale di categoria. Quella europea è di 58”01.


Tutti i podi maschili

(tra parentesi il numero degli arrivati)

M35: (126)

1° Gennaro BOVINO (1973 – Nuova Atl. Giovinazzo) 31’41”

2° Maurizio LEONE (1973 Cosenza K42) 32’05”

3° Antonio GRAVANTE (1976 – Atl. Potenza Picena) 32’18”

M40: (168)

1° Antonello BARRETTA (1970 – Atl. Isaura Vlle dell’Irno) 33’10”

2° Simone FALOMI (1971 – Atl. Avis Perugia) 33’29”

3° Francesco GRAMAZIO (1968 – Podistica Valtenna) 33’47”

M45: (217)

1° Giuseppe PAGANO (1965 – Atl. Altopiano Trieste) 33’52”

2° Fausto BARBIERI (1964 – Gabbi Bologna) 34’14”

3° Virgilio MELE (1966 – Amatori Atl. Acquaviva) 34’16”

M50: (168)

1° Francesco BARLETTA (1961 – Padania Sport) 34’59”

2° Maurizio VAGNOLI (1959 – Atl. Avis Perugia) 35’30”

3° Carlo VISANI (1958 – Atl. 85 Faenza) 36’34”

M55: (149)

1° Michele GALLO (1953 – Podistica Valtenna) 35’27”

2° Albino DI FILIPPO (1955 – Atl. Isaura Valle dell’Irno) 37’46”

3° Domenico ZIPPO (Pol. Molise Campobasso) 38’05”

M60: (90)

1° Giuseppe ATTOLICO (1951 – Montedoro Noci Ba) 37’26”

2° Antonio TRABUCCO (1948 – Running Club Futura Rm) 37’36”

3° Sergio LOVANIO (1951 – Running Tean Genova) 38’43”

M65: (49)

1° Nazario CRUCIANO (1946 – Podistica Sannicandro) 40’43”

2° Giulio PASSOT (1943 – Termoli Athletics) 40’59”

3° Michele D’AMBRUOSO (1946 – Bari Road Runners Club) 41’14”

M70: (23)

1° Bruno MANZETTI (1941 – Athlon Bastia) 42’27”

2° Vittorio DE DONATO (1941 – Pod. Amatori Teramo) 43’25”

3° Carmelo SACCA’ (1940 – Atletica Pegaso Rm) 44’36”

M75: (06)

1° Nicola IANNICIELLO (1936 – Podistica Lucera Fg) 52’31”

2° Vitantonio LIPPOLIS (1936 – Montedoro Noci Ba) 53’33”

3° Domenico MEMOIA (1932 – FART Sport Ch) 59’08”

M80: (02)

1° Giampiero ALESSIO (1931 – Schlern Raiffeisen) 1°04’42”

2° Carmine PACIFICO (1931 – Free Runners Rs) 1°08’43”

M85: (02)

1° Sergio AGNOLI (1926 – Podisti Maratona Roma) 1°02’42”

2° Mario FERRACUTI (1926 – Podisti Valtenna) 1°24’32”


Tutti i podi femminili

(t
ra parentesi il numero degli arrivati)

F35: (39)

1° Paola GARINEI (1972 – Atl. Avis Perugia) 37’38”

2° Noemy GIZZI (1975 – Atl. 85 Faenza) 39’18”

3° Emma DELFIUME (1973 – Nadir on the Road Putignano) 39’44”

F40: (41)

1° Roberta BOGGIATTO (1967 – Running Club Futura Rm) 38’02”

2° Rosa ALFIERI (1970 – Atl. 85 Faenza) 39’05”

3° Graziella BONANNO (1971 – Podistica Messina) 39’12”

F45: (53)

1° Donatella VINCI (1965 – Road Runners Club Mi) 38’22”

2° Rosa LUCHENA (1966 – Due Sassi Matera) 39’38”

3° Roberta GHEZZI (1965 – Bovisio Masciago Mi) 40’31”

F50: (30)

1° Maria LORENZONI (1957 – Atl. 85 Faenza) 41’08”

2° Orietta GORRA (1958 – Pod. Amatori Teramo) 41’44”

3° Antonietta MERLINI (1961 – Atl. Avis S.Benedetto) 44’16”

F55: (26)

1° Chiara BOSCHINI (1955 – Atl. 85 Faenza) 43’29”

2° Daniela MORAS (1955 – Atl. Brugnera Pn) 43’44”

3° Maria BRINDISI (1954 – Podistica San Salvo Ch) 43’55”

F60: (13)

1° Franca COSTANTINI (1948 – Pod. Amatori Teramo) 46’00”

2° Camilla FRORTI-GRAZZINI (1949 – Road Runners Club Mi) 50’18”

3° Gilda GENOVA (1951 – Termoli Athletics) 50’19”

F65: (06)

1° Tresa DI CARLO (1942 – Pod. Amatori Teramo) 55’48”

2° Anna DI CHIARA (1946 – Atl. Amatori Sangiustese Mc) 57’38”

3° Renata MASSERA (1946 – At. Amatori Osimo) 57’50”

F70: (02)

1° Ofelia MARIANI (1941 – Runners Chieti) 54’13”

2° Maria Pia INGI (1940 – Atl. Avis Perugia) 1°06’15”

 

CLASSIFICA SOCIETA’ MASCHILE

1° ATLETICA AVIS PERUGIA pt. 309

2° PODISTICA VALTENNA FM pt.287

3° ATL. ISAURA VALLE DELL’IRNO pt.229

4° HOBBY MARATHON CATANZARO pt.222

5° ATLETICA 85 FAENZA pt.222

6° RUNNERS CHIETI pt.176

7° BITONTO RUNNERS pt.155

8° ERCO SPORT NAPOLI pt.150


CLASSIFICA SOCIETA’ FENNINILE

1° ATLETICA 85 FAENZA pt.341

2° RUNNERS CHIETI pt.261

3° ATLETICA AVIS PERUGIA pt.257

4° ROAD RUNNERS CLUB MI pt.244

5° ATL. AVIS SAN BENEDETTO pt.228

6° POD. AMATORI TERAMO pt.192

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *