CLASSIFICA SUPERCOPPA 2011

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con la prova di domenica scorsa del Campionato Italiano di Corsa su Strada KM.10 s’è conclusa la edizione 2011 della SUPERCOPPA NON STADIA MASTERS, il trofeo per società master che la FIDAL ha istituito nel 2009. Ad un calcolo che abbiamo svolto risulta che l’edizione 2011 sia stata vinta in campo maschile della formazione dell’ATLETICA AVIS PERUGIA (2° lo scorso anno, qui nella foto) e in quello femminile dall’ATLETICA 85 FAENZA, che così fa tripletta. Ricordiamo che la classifica della SUPERCOPPA è compilata sommando le classifiche di tre prove di campionato italiano master: 1) il cross; 2) la mezza maratona: 3) la corsa su strada di km.10.


Classifica Maschile (ufficiosa)

1° ATLETICA AVIS PERUGIA pt.179

2° PODISTICA VALTENNA FM pt.174

3° HOBBY MARATHON CATANZARO pt.170

4° ATLETICA 85 FAENZA pt.168

5° MONTEDORO NOCI BA pt.163

6° RUNNERS CHIETI pt.161 
 

Classifica Femminile (ufficiosa)

1° ATLETICA 85 FAENZA pt.180

2° RUNNERS CHIETI pt.176

3° ATLETICA AVIS PERUGIA pt.173

4° GYMNASIUM S. PANCRAZIO BR pt.156

5° PODISTI AMATORI TERAMO pt.148

6° ATL. AVIS S. BENEDETTO DEL TR. pt.112.

Tutto è andato ad esaurirsi in un breve periodo, forse fin troppo breve: dal 26 marzo con il cross; passando il 17 aprile per la mezza maratona; fino all’ultimo appuntamento il 5 giugno sulla distanza dei 10 km. Anche quest’anno ci sono stati molti malumori sulla dislocazione delle sedi di campionato, dopo la clamorosa scelta nel 2010 di fare disputare tutte tre le prove in località della Campania, provocando una palese distorsione sulle società partecipanti. Alla prova dei fatti la partecipazione ai tre campionati 2011 è stata: scarsa per il cross ad Ugento (Le), buona a San Benedetto del Tronto per al mezza maratona, ottima a Vasto per la 10 chilometri. Forse in quest’ultimo caso ha inciso la collocazione nel calendario, quando le corse su strada hanno pressocchè esaurito l’abbuffata di manifestazioni dell’inverno-primavera.

Sul piano della presenza societaria sono fin troppo evidenti le assenze di gruppi molto competivi delle regione del Nord che hanno scelto per necessità o per polemica di non presentarsi come il loro potenziale avrebbe consentito.  E quindi il tema-problema della dislocazione delle prove geograficamente e temporalmente esiste e non è di poco conto, anzi! Peccato, perché la SUPERCOPPA è concettualmente un’ottima iniziativa federale per motivare le società specializzate nelle  prove di fondo su strada, che ricordiamo catturano la stragrande parte del movimento master dell’atletica italiana.

  

Classifica Maschile 2010

1° ATL. ISAURA VALLE DELL’IRNO SA pt.180

2° ATLETICA AVIS PERUGIA pt.177

3° HOBBY MARATHON CATANZARO pt. 172

Classifica Maschile 2009

1° BORGARETTO TO p.176

2° MONTEDORO NOCI BA p.151

3° LA GALLA PONTEDERA ATL. p.145 

 

Classifica Femminile 2010

1° ATLETICA 85 FAENZA pt.180

2° RUNNERS CHIETI pt.176

3° ATLETICA AVIS PERUGIA pt.175

Classifica Femminile 2009

1° ATLETICA 85 FAENZA pt.180

2° ATLETICA AVIANO PN pt.176

3° RUNNERS CHIETI pt.163

  

REGOLAMENTO F.I.D.A.L. SUPERCOPPA “NON STADIA” MASTERS 2011

1. La FIDAL indice un Campionato dei Campionati federali “non stadia” Masters denominato “Supercoppa” sia per le Società Maschili che Femminili.

2. Per ciascuno dei seguenti campionati: C.d.S. Masters di Corsa Campestre; C.d.S. Masters di km.10  su Strada; C.d.S. Masters di Mezza Maratona; sia maschili che femminili, verranno attribuiti 60 punti alla prima Società classificata e quindi a scalare di un punto fino alla 60^ Società classificata. Un punto verrà assegnato anche a tutte le altre  Società classificate.

3. La somma dei punti conseguiti nei vari campionati determina la classifica della Supercoppa “non stadia” Masters Maschile e Femminile. Nella classifica verranno inserite anche le Società che acquisiscono punti in un solo campionato.

4. In caso di parità si terrà conto del miglior piazzamento conseguito nei diversi campionati previsti.

5.  Premi

5.1 La FIDAL erogherà un contributo alle prime 22 Società Maschili e Femminili della classifica della Supercoppa “non stadia” Masters .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *