USAIN BOLT RINUNCIA AI CAMPIONATI NAZIONALI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nel prossimo fine settimana si svolgeranno in Giamaica i Campionati Nazionali, test importante, se non decisivo per la formazione della squadra, che parteciperà ai prossimi Campionati Mondiali di Daegu.  Contrariamente a quanto era trapelato dai suoi programmi, Usain Bolt, l’atleta più atteso, non sarà della competizione.

 

L’annuncio è stato dato da Ludlow Watts, tesoriere della Federazione Giamaicana e presidente del comitato organizzatore dei Campionati. Il manager di Bolt aveva dichiarato che il velocista sarebbe stato in gara a Parigi il prossimo 8 luglio, ma i suoi supporter speravano che Usain, ormai un’icona dell’atletica mondiale, gareggiasse nella sua terra d’origine nella competizione nazionale più importante. Vale la pena di ricordare che siccome la IAAF da alcuni anni concede una sorta di wild-card ai campioni in carica che vengono iscritti d’ufficio, Bolt vincitore a suon di primato mondiale a Berlino2009 di 100/200mt., non ha bisogno di affrontare nessun trials di selezione, come del resto gli altri giamaicani detentori di titoli mondiali.

Saranno comunque gare mozzafiato e dall’esito incerto, visto che anche quest’anno la velocità giamaicana sembra in grande spolvero. Nei 100mt., sono ben sei (oltre a Bolt) gli atleti che hanno corso sotto i 10″00 e si sfideranno per ottenere il pass per Daegu: Steve Mullings: 9″80 pb, Nesta Carter: 9″92, Asafa Powell: 9″93, Michael Frater: 9″94 pb, Yohan Blake: 9″95, Nickel Ashmeade: 9″96.
Non è da meno la gara femminile che vedrà tra le protagoniste Veronica-Campbell Brown, quest’anno già capace di correre la distanza in 10″76, Kerron Stewart, anch’essa con un riscontro cronometrico importante, avendo ottenuto 10″87, mentre la campionessa mondiale uscente Shelly-Ann Fraser-Price non ha ancora confermato la propria presenza alle gare che si svolgeranno a Kingston.

Fonte: Trackandfield.com
fonte foto: Xinhua Photo 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *