CAMPIONATO ITALIANO DI MARATONA MASTER

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La 13° edizione della Maratona di Bergamo ha fatto da contenitore per l’assegnazione dei titoli italiani master 2011 della specialità. L’assegnazione a questa corsa del riconoscimento di Campionato Italiano Master non s’è rilevato indovinato, perché all’arrivo sono stati contati solo 209 uomini e 32 donne. Troppo pochi. E’ un errore che si ripete sovente quello di assegnare questo Campionato ad una maratona minore nel panorama italiano. Mentre sarebbe più opportuno una rotazione solo tra un lotto di maratone maggiori, sicuramente più attraenti, quindi più partecipate e perciò più rappresentative dei titoli da assegnare. Ciò non ostante non è mancato un record italiano, quello stabilito da Antonino CAPONETTO (18/11/1931-MM80, Atletica Ciberno, nella foto) che ha concluso la sua prova in 3°47’01” che rappresenta il nuovo record FIDAL della categoria MM80, mentre in senso strettamente statistico si tratta del record M80 “pre”. Il precedente record (FIDAL) era di Sergio AGNOLI che nel 2008 a Roma corse in 4°16’57”.

 

Titoli Italiani 2011 assegnati alle categorie maschili

M35: 2°49’10” Alessandro SCARPELLINI (Pol. Libertas Cernuschese) 
2°32’18” Pietro COLNAGHI (C.T.L. 3 Atletica)

M40: 2°44’31” Alan VAILATI (Atl. Virtus Crema)
2°33’41” Emanuele ZENUCCHI (Gruppo Città di Genova)

M45: 2°54’31” Pio MALFATTI (Atl. Rotaliana)

M50: 2°45’32” Ivano ARDUIN (Atl. Lupatotina)

M55: 2°44’47” Virgilio TRENTIN (Lis. San Biagio)

M60: 3°06″01″ Luigi PORCU (Pod. Amatori Olbia)

M65: 3°27’42” Pierino GAMBA (Marathon Team Bg)

M70: 3°31’15” Antonio MARINI (Atl. Avis S. Benedetto)

M75: 3°29’09” Remo ANDREOLLI (Atl. Cinisello)

M80: 3°47’01” Antonino CAPONETTO (Atl. Cibeno)

 

Titoli Italiani 2011 assegnati alle categorie femminili

F35: 2°50’14” Marina ZANARDI (CUS Ferrara)

F40: 3°02’01” Giovanna MERONI (Canturina Pol. San Marco)

F45: 3°53’27” Ivana BONFANTI (Atl. Marathon Almenno)

F50: 3°50’40” M. Giovanna GOTTI (Runners Bergamo)

F55: 3°49’17” Roberta TIPALDI (Maratolandia)

F60: 4°26’48” Gilda GENOVA (Termoli Athletics)

F65: 4°05’55” Immacolata FORMISANO (P.M.B. Bovisio Masciago)

F70: 4°55’32” Mariangela GATTI (Avis Pavia)

Come si vede sopra nelle categorie M35 e M40 compaiono assieme ai nomi dei vincitori dei titoli (così come ufficializzato dagli organizzatori e dal sito della FIDAL) altri due nomi scritti in arancio. A rigore di regolamenti federali ai nominativi in arancione sarebbe da assegnare il titolo di categoria perchè, pur se tesserati “senior-assoluti”, tuttavia per data di nascita concorrevano a pieno diritto all’assegnazione dei titoli master. Qualcuno può rimediare ? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *