VALERIA STRANEO 1°07”46 NELLA MEZZA A QUASI 36 ANNI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi nella 38° edizione della Maratona Roma-Ostia c’è stata la straordinaria prestazione dell’alessandrina Valeria STRANEO (05/04/1976, Runner Team 99 SBV) che ha terminato la prova al 4° posto in 1°07’46”, gara vinta dalla keniana Florence KIPLAGAT in 1°06’38”. Grazie a questa prestazione la STRANEO ha conquistato la maglia tricolore assoluta della specialità e allo stesso tempo ha fatto sua la miglior prestazione italiana assoluta …nonché quella MF35. Il precedente record assoluto era di Maria GUIDA che nel 1996 ottenne 1°08’30”; mentre quello master MF35 era di Gloria MARCONI con 1°09’25” stabilito nel 2003.

Riportiamo dal sito della F.I.D.A.L. le note della sua scheda biografica:

“35 anni di Alessandria, è la campionessa tricolore in carica della 10km su strada. Sportiva fin da giovanissima con una predilezione per le specialità di fatica, con l’atletica ha cominciato subito dalle gare lunghe, affidandosi poi all’allenatrice Beatrice Brossa. Nel 2006 è nato il suo primo figlio (Leonardo), l’anno dopo la seconda (Arianna), una scelta condivisa con il marito Manlio, ex quattrocentista ad ostacoli. Ha una laurea in lingue e letterature straniere e fino a qualche tempo fa lavorava in un asilo nido come educatrice con un contratto a tempo determinato, ma in seguito, supportata dalla sua famiglia, ha scelto di dedicarsi a tempo pieno all’atletica. Nel maggio del 2010 l’operazione che le ha cambiato la vita: l’asportazione della milza e di parte della colecisti. Un intervento che si era reso necessario a seguito di una sferocitosi ereditaria che le aveva provocato grossi problemi di salute. “Togliermi la milza – racconta Valeria – è stato come partorire un terzo figlio, era lunga 26 centimetri e pesava 1,8 kg, una cosa terrificante, ma ora per fortuna mi sento rinata e anche i miei valori ematici sono rientrati”. Il 25 settembre 2011 alla Maratona di Berlino si è piazzata ottava con il nuovo personale di 2h26:33, crono che le vale anche il minimo olimpico per i prossimi Giochi di Londra. Nel 2011 ha vinto anche il titolo di corsa in montagna a staffetta, in coppia con Valentina Belotti. L’esordio assoluto in Nazionale a 35 anni agli Europei di Cross 2011 di Velenje (Slovenia) dove si è piazzata decima. Il 26 febbraio 2012 alla RomaOstia si è laureta campionessa italiana di mezza maratona con il nuovo record nazionale sui 21,097km: 1h07:46.”

Le sue prestazioni negli ultimi anni:

2009: mezza 1°14’07” – maratona 2°41’15”

2010: mezza 1’17’25”

2011: mezza 1°09’42” – maratona 2°26’33”

2012: mezza 1°07’46”

 La STRANEO nel 2011 ha corso i 10.000 metri su pista in 32’35”11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *