C.D.S. LAZIO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con il successo nelle classifiche finali della ROMATLETICA sia con gli uomini che con le donne, si sono concluse alla Farnesina le gare della fase regionale unica del Lazio Campionato di Società Master. Netto il della società di Claudio Rapaccioni in campo maschile che ha accumulato 10.088 punti contro i 9.861 della LIBERATLETICA e i 9552 della GIOVANNI SCAVO 2000. Più sofferta la vittoria in campo femminile con 10.748 punti contro i 10.690 della LIBERATLETICA, 3° posto per la Roma Acquacetosa con 8.100 punti, impreziosita dalla miglior prestazione italiana nel 400 metri di Anna MICHELETTI (F60) con il tempo di 1’12”87. Sono state alla fine 13 le società maschili che hanno realizzato  i 13 punteggi utili per la classifica e 6 quelle femminili.

Classifica Maschile (società con 13 punteggi)

1°  ROMATLETICA p.10.088

2°  LIBERATLETICA p.9.861

3°  GIOVANNI SCAVO 2000 ATL. P.9.552

4°  ATL. ROMA ACQUACETOSA p.9.271

5°  ATL. COLOSSEO 2000 p.9.147

6°  POL. ROMA XIII p.8.317

7°  BANCARI ROMANI p.8.270

8°  TIRRENO ATL. CIVITAVECCHIA p.7.919

9°  CUS ROMA p.7.760

10° OLD STARS OSTIA p.5.822

11° ATL. TRAINING p.5.107

12° PODISTICA SOLIDARIETA’ p.4.026

13° LEPROTTI DI VILLA ADA p.3.730

Classifica Femminile (società con 13 punteggi)

1°  ROMATLETICA p.10.748

2°  LIBERATLETICA p.10.690

3°  ATL. ROMA ACQUACETOSA p.8.100

4°  GIOVANNI SCAVO 2000 ATL.  p.8.085

5°  BANCARI ROMANI p.5.509

6°  PODISTICA SOLIDARIETA’ p.3.368

Analizzando le gare della seconda giornata Massimiliano Scarponi(Atletica Colosseo 2000) ha vinto i 200 metri con il tempo di 22”87 precedendo Alessio Sabusco e Sergio Bovio , entrambi atleti della Roma Acquacetosa che hanno chiuso rispettivamente in 25”06 e 25”13. Sergio Ruggieri (Fartek Ostia) primeggia nel doppio giro di pista con il tempo di 2’02”45. Al 2° posto Cosimo Caputo (Roma Acquacetosa) in 2’04”12 mentre 3° si è classificato Nourredine Makhloufi (Romatletica) in 2’04”37. Alessandro Di Priamo (O.S.O. Old Stars Ostia) è il re del mezzofondo vincendo i 5000 in 16’10″58, alle sue spalle Michele Iapaolo (Roma Acquacetosa)in 16’20”41 e Andrea Mastrodicasa (Fartek Ostia) che ha chiuso 16’21”85. 5,88 è la misura che ha consentito a Giuseppe Sicurella (Giovanni Scavo 2000) di vincere il lungo lasciandosi dietro nella classifica finale Alessandro Porri (Liberatletica) che ha saltato 5,68. Al terzo posto Crisitano Della Longa (Roma Acquacetosa) con un balzo di 5.53. Xhavit Derhemi (Liberatletica) ha vinto il peso con un lancio di 12.91, secondo Luca Bobanni (Giovanni Scavo 2000) con 11.32, e gradino più basso del podio per seconda moneta per l’aostano Emanuele Tortorici con la misura di 11.19. Enrico De Bernardis (Roma XIII) è il migliore nel disco con 45.86, Roberto Mancini (Tirreno Atletica Civitavecchia) è secondo con la misura di 34 metri mentre al terzo posto si piazza Giuliano Vannini (Liberatletica) con un lancio di 33.33. Nella staffetta 4×400 si è imposta la Roma Acquacetosa (Gianpiero Favuzzi, Cosimo Caputo, Mario Benati e Alessio Sabusco) che ha sprintato in 3’48”85, seconda in 3’50”53 la Giovanni Scavo 2000 (Fabio Melorio, Herbert  Pompei, Michele Cavallari e Nicola Zoppello), terza posizione per il quartetto della Tirreno Atletica Civitavecchia (Oscar De Paoli, Roberto Di Luzio, Andrea  Bussoletti e Enzo Giordano) che ha finito in 3’57”46. Nella prova dei 200hs si impone Cristiano Della Longa (Roma Acquacetosa) in 28”33 battendo allo sprint Giuseppe Paterno’ Di Sessa (Atl. Colosseo 2000) che ha finito in  29”67 mentre al terzo posto troviamo Rodolfo Silvestri (Romatletica) con il tempo di 31”30.

Nelle gare femminili vince Loredana Ballistreri (Roma Acquacetosa) con il tempo di 28”14. Ai posti d’onore Gigliola Giorgi ((Tirreno Atletica Civitavecchia) con il tempo di 28”70 e Alice Sordini (Romatletica) in 30”04. Agnese Ananasso (Roma Acquacetosa) ha conquistato il primo posto nella prova degli 800 con il  tempo di 2’22”93, seconda Barbara Mancini (Cat Sport Roma) in 2’23”75 e terza moneta a Alessandra Lironcurti (Liberatletica) in 2’25”93. Katiuscia Berardinucci (Roma Acquacetosa) si è imposta nella gara dei 3000 metri in 11’27”75, piazzate alle sue spalle Paola Impedovo (Polisportiva IUSM) in 11’34”06 mentre il terzo posto è di Karin Robl (Giovanni Scavo 2000) in 11’56”31. Nell’ alto vince Ivana Fella (Atl. Training) valicando l’asticella a 1.45, dieci centimetri più sotto si è fermata Rebecka De Luca (Roma Acquacetosa) mentre terza è arrivata Barbara Bettella (Giovanni Scavo 2000) con 1.29. Giovanna Aragozzini (Giovanni Scavo 2000) ha dominato la gara del triplo facendo registrare la misura di 9.00; 8.56 per la seconda in classifica Maria Grazia Rafti (Liberatletica) e 8.20 per Loredana Turreni (Romatletica) terza. Nella stessa gara Elvia Di Giulio (Romatletica)  ha ottenuto la miglior prestazione  italiana F65 con 7.40. Barbara Bettella (Giovanni Scavo 2000) ha conquistato, con un lancio di 31.20,  il primo posto nella gara del disco precedendo Sabrina Cipolla (Atl. Colosseo 2000) che ha ottenuto la misura di  25.36 e Marzia Zanoboni (Liberatletica) la quale ha fermato l’attrezzo a 24.90. Nel giavellotto si è imposta Eleonora Begani (Cus Roma) con la misura di 30.57, alle sue spalle Valentina Rocchetti (Giovanni Scavo 2000) con 21.78, e Alessandra Diamanti (Bancari Romani) che ha lanciato a 19.67 . Roma Acquacetosa (Lucia Maggio, Rebecka De Luca, Letizia Giliberti e Loredana Ballistreri) prima nella 4X400 segnando il tempo di 4:36.93,al secondo posto la staffetta della Liberatletica (Elena Massaro, Carla Saccucci, Daniela Stelori e Alessandra Lironcurti) che ha fermato il cronometro a 4’39″19 mentre terza si piazza il quartetto della Cat Sport (Barbara Halina Tomza, Chiara Gugliotta, Patrizia Romagnoli e Barbara Mancini) che ha finito in 4’49″33. Infine la prova dei 200 hs che ha visto l’affermazione di Viola Serego Allighieri (Atl. Roma Acquacetosa) con il tempo di 38”61, dietro di lei Giovanna Aragozzini (Giovanni Scavo 2000) con 40”53.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *