NEI C.R.I. MASTER IN EVIDENZA GLI ATLETI DELL’ ATL. AVERSA ,ATL. VIRGILIANO, VIS NOVA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lo Stadio Comunale di Marano è stato teatro delle 2 giornate dei Campionati Regionali Individuali Master e della Mini Riunione Regionale Assoluti/Cadetti. Nel settore maschile master sugli scudi gli atleti dei Team Arca Atletica Aversa, Atletica Virgiliano di Posillipo e Vis Nova di Salerno ed in campo femminle la compagine dell’Atletica Virgiliano e la Vis Nova.

Nei Master maschili per i colori dell’Arca Atletica Aversa in evidenza Luigi Cicchetti nella categoria Master 40 che conquista i Titoli Regionli nei 100m(11″67),nei 400m(54″13) e nei 200m con 23″8, come anche Francesco Puorto nella categoria 50 con il tris di Titoli nei 100m(12″8),nei 400m(1’00″39), 200m (26″7)ed ancora Antonio Caso nella categoria 60 con i Titoli nei 100m(13″44), nei 200m(27″4) e nel Lungo (4,07) e Ciro D’Angelo(cat.55) nel Giavellotto((40,59), nel Martello(23,16) e nel Disco con 26,40. Tris di Titoli Regionali conseguiti anche dal “mitico” lanciatore napoletano Nestore Amendola(Atletica Virgiliano) che tra i Master 75 mette in bacheca le medaglie d’oro nel Disco(23m),nel Martello(27,33)e nel Martello C.M.C. con l’attrezzo a 8,86.Tre Titoli Regionali anche per Alberico Corteselli(Cus Napoli) nella cat. 35 nei 100m(12″11), nei 400m(55″83) e 200m con il crono di 25″.Ancora tra i Master maschile da segnalare le doppiete di Titoli Regionale di categoriaconseguiti per l’Atletica Aversa da Luigi Ebraico(cat.75) nei 100m(20″42) e Lungo(2,64); Francesco Guida(cat.45),nei 1500m(4’42″87)ed 800m(2’19″6);Angelo Zagaria(cat.55) nel Peso(10,16) e Martello C.M.C.(11,16), Sergio Linguiti(Cat.65) nel Peso(8,89) e nel Martello C.M.C(9,65) e Domenico Maiale(cat.45)nei 400m(1’00″47) e 200m(27″5). Hanno conseguito doppio Titolo Regionale anche Alfonso Scippacercola nella cat. 70 nei 400m(1,15″59) e 800m(2’37″6) e Domenico Damiano(cat.60)nel Giavellotto(23,23) e Martello(21,55), entrambi targati Atletica Virgiliano; nella cat 45 Giovanni Paesano nel Martello (25,56) e Peso(9,32); Antonio Starita nella Marcia Km 5(33’47”) e Martello(21,50), entrambi del Matese Running; per i colori dell’Enterprise Cesare Utile(cat.40)nell’Alto(1,66)e Giavellotto(31,51); per la Vis Nova Francesco Veglia(cat.35)nell’Alto(1,40)e 400hs(1’17″3) e per Montemiletto Team Runners Ciro Martino(cat.35) nei 1500m(4’51″41) e 5000m con il tempo di 17’24″2. In Campo Master Femminile hanno ottenuto il tris di Titoli per i colori della Vis Nova Anna Bianco(cat.40 ) nei 1500m(5’24″83), negli 800m(2’3227) e 200m(31″6) e Anna Pergola(cat.50)nei 100m(15″56),nei 200m (32″9)e nell’Alto con l’asticella a 1,10.

Tra i Master femminili da segnalare il doppio Titolo Regionale conquistati per l’Atletica Virgiliano di Posillipo da Tina Valentina Garraffa(cat,35) nei 100m(14″99) e 200m(31″9);Gisella Alario(cat.50) nel Martello C.M.C(6,10) e Martello (18,29); Raffaela Borretti(cat.60) nel Martello C.M.C(6,22)e Giavellotto(13.02), Pia Mormone(cat 60) nel Martello(18,42) e Peso(6,71)e Rosaria Botta(cat65) nel Peso(5,73) Disco (10,89) e Caterina Frascolla(cat 70)nel Martello C.M.C(6.68) e Disco con in lancio di 10,30. Tra i Master Femminile hanno ottenuto anche il doppio Titolo Regionale:Flavia Amendola(cat.40) nel Disco(22,96) e Giavellotto(18,37); Carmela Gusman(cat50) nel Giavellotto(11,18) e Peso(7,82)entrambe dell’Asa Detur; ancora Daniela Spada(Hippos) nel Disco(17,38) e Peso(6,52); Nicoletta Rinaldi(Vis Nova) nei 1500m(6’20″44)e 5000m(22’25”) ed infine Maria Verolla(Arca Atl Aversa) nella cat.45 nei 400m(1’15″84) e 800m con il tempo di 2’51″3.

Nella Mini Riunione Regionale Assoluti maschile da sottolineare Ciro Riccardi (Lib. Benevento) che sfreccia per primo nei 100m con il crono di 10″74(vento +1,2) e Claudio Nacca(Lib. Benevento) nei 400 primeggia con il tempo di 50″02. Tra gli Assoluti femminile primeggia al lo sprint sui 100m Oriana De Fazio(Enterprise) che prevale con il crono di 12″23 e il volo oltre l’asticella nell’Asta di Roberta Sorbino(Enterprise) di 3,40. Tra i Cadetti da sottolineare Umberto Galasso(Hinna Archeotletica)nel Lungo con un balzo di 5,86 e tra le Cadette Federica Maione(Partenope) nei 300m con il tempo di 45″4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *