GLI ITALIANI NELL’EVAA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco le decisioni che riguardano persone e soggetti Fidal in ambito EVAA prese dal Consiglio EVAA a Smirne sabato scorso.

Giusy Lacava (dipendente del C.R. Calabro e atleta master): considerata la sua esperienza nel settore statistico e dell’aggiornamento dei data base dei record, è stata inserita in un gruppo di lavoro dei record e statistiche. Considerato l’apprezzamento per quanto da lei fatto fino ad oggi, per la EVAA la nostra collega rappresenta in ambito europeo una delle migliori opportunità per un futuro di un incarico statistico nell’ambito della WMA dopo la prossima tornata elettorale dello 2013.

Emanuela Baggiolini: (atleta master in attività, tesserata per il 2012 per il CUS Cagliari, in precedenza per il CUS Milano, l’Assi Firenze e l’Atletica Varese) con un Master Universitario in Psicologia dello Sport, e molto nota a livello internazionale per le sue innumerevoli vittorie da post 35enne sia nei 400,che nei 400 H che negli 800. Il Consiglio della EVAA le ha affidato fa responsabilità di cooperare con il Presidente nel progetto EVAA Academy (che organizza seminari, conferenze, aggiornamenti dedicati al mondo master), appunto per queste sue particolari spiccate attitudini.

Fidal Servizi: unanime è stato l’apprezzamento del Consiglio della EVAA sull’ottimo lavoro svolto nel management dei recenti Campionati Europei Master a Zittau da parte di Fidalservizi tant’è che non si è esitato di proporre al Comitato Organizzatore dei prossimi Campionati Europei Master a Izmir 2014 lo stesso servizio integrato poi dalle sovrimpressioni per la grafica TV visto che a Smirne ci sarà una diretta regionale per tutte le giornate dei campionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *