NUOVI RECORDS FEMMINILI MASTER

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Emma MAZZENZA (01/08/1933, Atletica Città di Padova) si sta avviando con grande determinazione al suo 80esimo compleanno, per riscrivere alcuni records mondiali W80; lo ha dimostrato anche ieri partecipando a Padova ad una riunione regionale, dove s’è schierata senza pregiudizi a fianco di atlete nate anche nel 1996 (63 anni di differenza) e concludendo la prova dei 400 metri in 1’28”9m, nuovo record italiano Fidal MF80. Il dato più significativo è che questo tempo sia nettamente inferiore all’attuale primato mondiale W80 di 1’40”45 (nel 1990) della statunitense Polly CLARKE. Insomma prossimamente la MAZZENGA darà una bella scossa ai limiti delle donne over-80 nella velocità.

 

Nella stessa riunione Umbertina CONTINI (23/08/1950, Atletica Città di Padova) ha corso i 100 metri con cronometraggio manuale (senza rilevazione del vento) in 15”0m, prestazione che non sappiamo se verrà presa in considerazione dalla Federazione come miglior prestazione italiana MF65, attualmente detenuta da Pasqualina CECOTTI in 15”58 (vento +1,2) ottenuto nel 2006 a Bellinzona.

 

Recuperiamo poi il record del lancio del martello MF45 stabilito il 17 aprile a Palermo da Maria TRANCHINA (10/02/1968, C.U.S. Palermo) che con una gettata a 41,28mt. a sostituito il suo nome a quello di Eva GACS (la moglie ungherese del compianto Angelo Giumanini) arrivata a 40,12mt. nel 1996.

 

Altri records nelle prove di lancio sono venuti sabato 27 aprile a Pistoia durante la tappa del Grand Prix di Pentathlon Lanci dalle due ormai immancabili duellanti della categoria MF70: Maria Luisa FANCELLO (15/02/1943, Assi Giglio Rosso Firenze) ha migliorato i record nel getto del peso portandolo a 8,71mt. e nel lancio del martello con 31,88mt. (precedenti della medesima atleta di 8,21mt. e precedente 30,52mt., stabiliti il 7 aprile a Forlì); mentre Brunella DEL GIUDICE (08/02/1943, Nuova Atletica dal Friuli) ha migliorato con 19,12mt. il record MF70 del giavellotto già detenuto dall’amica Anna FLAIBANI con 18,75mt. (nel 200). Per la cronaca il pentathlon è stato vinto dalla FANCELLO con 4.387 punti (a Forlì era arrivata al record di 4.422 punti) contro i 4.273 punti della DEL GIUDICE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *