ARAMIS DIAZ 51”55 GRANDE RECORD SM40 400 OSTACOLI E ALTRO CDS

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tra i risultati in chiave master ottenuti durante la 1° prima fase dei C.D.S. su Pista Assoluti disputata sabato e domenica scorso nelle varie sedi regionali spicca su tutti quello del cubano ora di passaporto italiano Aramis DIAZ (22/11/1974, Atletica Riccardi Milano) che ieri a Busto Arsizio ha corso i 400 metri ostacoli nel tempo di 51”55. Con questo tempo DIAZ ha demolito il record Fidal della categoria SM40 che apparteneva a Laurent OTTOZ con 55”03 corso nel 2011 con cui l’aostano aveva cancellato dall’albo dei record master quello più remoto di tutta l’atletica leggera italiano, il 55”6m di Luigi FACELLI del 1938. L’atleta della RICCARDI ieri ha anche corso nel miglior tempo delle specialità di tutta la 1° fase dei C.D.S.

DIAZ compirà 40 anni nel prossimo mese di novembre, però per dare un parametro del “valore master” di quest’ultima sua prestazione ricordiamo che il record mondiale M40 è del giamaicano Danny McFARLANE con 49”69 (nel 2012), mentre quello europeo è dell’inglese Howard MOSCROP con 53”20 (nel 1999). Aramis è in Italia dal 2009 e dal 2011 per la Fidal figura “italiano”.

Va sottolineato che lo scorso anno è stato capace di correre in 50”31 ed è giunto 3° ai Campionati Italiani Assoluti. Questa è la sua progressione in Italia: 2009 50”66 – 2010 50”53 – 2011 50”62 – 2012 50”10 – 2013 50”31 – 2014 51”55. In sostanza, c’è d’attendersi da Aramis nuovi corposi aggiornamenti di questo record SM40.

Di lui si sa che è stato fermo per lunghi anni, vittima della frattura di una tibia e anche dell’ostracismo della federazione cubana.

 

Un altro record master ha ieri assunto un’altra dimensione, quello dei 400 metri SM65. Vincenzo FELICETTI (18/02/1949, Athlon Bastia) è tornato sabato in pista a Cosenza concludendo nel tempo manuale di 57”9 e quindi migliorando il suo 59”73 del 3 maggio scorso e anche scendendo al di sotto del 59”66 del prima indoor. Il record mondiale della categoria è ad oggi di 56”09 dello statunitense Charles ALLIE del 2013 e quello europeo del tedesco Giudo MUELLER con 56”37 del 2004.

 

Di seguito una selezione dei risultati “master” più interessanti ottenuti durante la 1° fase dei C.D.S. Assoluti:

100m
M45 – 11″79w (w+2,1) Paolo CHIAPPERINI (1969) Riet
M60 – 12″52 (+1,7) Enzo PROIETTI (1954) Rieti

200m
M50 – 24″32 (+0,9) Moreno BORGNA (1964) Rieti

400m
M40 – 50″37 Osmel CEJAS RODRIGUEZ (1974) Busto Arsizio
M50 – 55″12 Pierluigi SALIBRA (1964) Palermo
M65 – 57″9m Vincenzo FELICETTI (1949) Cosenza

800m
M50 – 2’10″17 Giovanni AGOSTA (1962) Palermo

1500m
M40 – 4’02″39 Manuel DALLA BRIDA (1973) Trento

110 hs
M40 – 16″30 (+0,1) Marco CORRIAS (1974)

400 hs
M40 – 51″55 Aramis DIAZ (1974) Busto Arsizio
M40 – 56″45 Fabrizio CRINO’ (1974) Trento
M40 – 57″23 Alberto CIPRIANI (1974) Sulmona
M45 – 59″12 Sante GALASSI (1969) Modena

3000 siepi
M50 – 10’37″71 Carlo GANDOLFI (1964) Modena
M55 – 11’40″52 Giuseppe LOMBARDO (1956) Lagorio

ASTA
M50 – 3,80 Marco MASTROLORENZI (1960) Rieti

MARTELLO
M45 – 52,32 Adriano RODRIGO (1968) Imperia

GIAVELLOTTO
M40 – 61,80 Marcello DE CESARE (1974) Bari
M50 – 49,13 Antonio VACCARI (1964) Cosenza

MARCIA 10.000m
M50 – 49’13″49 Bruno MOROTTI (1964) Trento

100m
F35 – 12″55 (-0,9) Mita DELIA (1979) Rieti

400m
F35 – 57″70 Maria GROMO (1975) Lodi
F40 – 1’01″17 Paola TISELLI (1973)
F45 – 1’04″39 Elena DI MELLA (1969) Lodi

800m
F50 – 2’37″39 Perlina FUSI (1964) Lodi

5000m
F45 – 18’04″43 Mirella BERGAMO (1969) Trento
F50 – 19’46″17 Carla DAMIN (1963) Trento
F50 – 20’05″75 Margherita GARGIONI (1963) Modena

ASTA
F40 – 2,90 Maria Chiara ROMANO (1974) Marano di Napoli4
F50 – 2,50 Sabrina MALANDRA (1964) Lodi

LUNGO
F35 – 5,60 Silvia CUCCHI (1978) Modena

TRIPLO
F35 – 12,02 Daniela LAI (1979) Cagliari
F40 – 10,70 Carla Maria GIOFFREDI (1969) Marano di Napoli
F40 – 10,20 Stefania LOMBARDI (1973) Marano di Napoli
F45 – 9,36 Paola SALATI (1964) Modena
F45 – 10,70 Carla Maria GIOFFREDI (1969) Marano di Napoli
F50 – 9,36 Paola SALATI (1964) Modena

PESO
F45 – 9,30 Alzbeta CHECOVA (1969) Lodi

MARTELLO
F40 – 33,89 Luana GAVIOLI (1971) Lagorio

GIAVELLOTTO
F40 – 29,17 Karin PERIGINELLI (1970) Macerata

MARCIA 5.000m
F40 – 25’26″98 Valeria PEDETTI (1973) Orvieto
F55 – 27’44″59 Maura MARCHIORI (1959) Trento

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *