CAMPIONATI ITALIANI PROVE MULTIPLE, 10.000 E STAFFETTE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ stata un’edizione riuscita e soddisfacente di questo campionato master, in cui i margini di crescita sono ancora ampi. La posizione della sede ha sicuramente favorito la partecipazione, anche se s’è notata l’assenza (e la differenza in diverse prove) delle staffette romane. Nell’insieme i risultati hanno avuto varie note di pregio, con l’esclusione delle prove sui 10.000 metri su cui hanno pesato la giornata calda e l’assenza di molti master di valore. Il dato più confortante è stato quello di partecipazione delle staffette: per la svedese 33 maschili e 18 femminili, per la 4×1500 maschile 31 e per la 4×800 femminile 15. Tra le prestazioni di maggior valore sono da citare: 1) la svedese SM50 della MASTERATLETICA VICENZA arrivata con 2’08”10, cioè oltre due secondi e mezzo al di sotto del record precedente; 2) la 4×1500 della SPORTIAMO TRIESTE SM40 che buca i primo “meno-18”; 3) il bel record SF55 della svedese per merito della ASSI GIGLIO ROSSO con 2’43”76; 4) la prima volta di una SM80 nella svedese per merito della ROAD RUNNERS MILANO. Nelle prove multiple maschili il punteggio più alto è stato quello di Hubert INDRA (SM55) con 6.776 punti; ma la sorpresa è stato Sergio DE PRETIS che ha stabilito il nuovo record della categoria SM60 con il notevole punteggio di 6.298. Tra le donne le nostre due punte ormai da anni delle prove multiple hanno migliorato entrambe il record della propria categoria: Rossella ZANNI (SF50) a 4.791 punti e Ingeborg ZORZI (SF65) a 4.787.

 

 

Tutti i titoli assegnati

 

10.000 mt. maschile

SM35: Adil LYAZALI (Atl. Casone Noceto) 31’16”3m

SM40: Roberto CATALANO (C.U.S. Torino) 33’13”3m

SM45: Fabio CALDIROLI (Corradini Excles. Rubiera) 33’27”96

SM50: Enzo VANOTTI (Lanzada Sondrio) 33’39”98

SM55: Giovanni RAMPONI (Atl. 99 Vittuone) 35’44”85

SM60: Francesco CALIANDRO (Azzurra Garbagnate M.) 36’15”26

SM65: Dario RAPPO (Masteratletica Vi.) 38’54”26

SM70: Pasquale DE VITA (Atl. 85 Faenza) 46’33”55

SM75: non assegnato

SM80: Benvenuto PASQUALINI (Idealdoor Lib. San Biagio) 49’04”38

 

Decathlon maschile

SM35: Federico NETTUNO (Atl. Fanfulla Lodigiana) 5,326

SM40: Alberto CAMATI (Atletica 85 Faenza) 5.369

SM45: Franco DONATI (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) 4.671)

SM50: fabrizio RICCI (Atl. Bollate-Novate) 5.086

SM55: Hubert INDRA (Suedtirol Team Club) 6.776

SM60: Sergio DE PRETIS (Atl. Ambrosiana) 6.298 (record italiano)

SM65: Mauro ANGELINI (Atl Alma Juventus Fano) 5.242

SM70: Alberto SOFIA (C.U.S. Bari) 4.341

SM75: non assegnato

SM80: Ernesto MINOPOLI (Amatori Masters Novara) 5.681 (record italiano età compiuta)

 

Staffetta 100+200+300+400 maschile

SM35: non assegnato

SM40: ATL. FIRENZE MARATHON 2’07”08

Corrado Guaragni – Lorenzo Ridid – Paolo Salvadori – Simine Pratesi)

SM45: MASTERATLETICA VICENZA 2’11”51

(Fuasto Tegorelli – Massimo Belltotti – Luca Fabris – Massimiliano Cattani)

SM50: MASTERATLETICA VICENZA 2’08”10 (record italiano)

(Roberto Gianello – Luigi Vanzo – Maurizio Ceola – Simone Zarantonello)

SM55: ATLETICA COGNE AOSTA 2’26”70

(Domenico Chatrian – Vittorio Framarin – Laurent Sarteur – Leo Berad)

SM60: S.E.F. MACERATA 2’21”66

(Francesco Trubbiani – Giulio Mallardi – Livio Bugiardini – Alessandro Tifi)

SM65: ROAD RUNNERS MILANO 2’33”47

(Aldo Cambiaghi – Marco Coccato – Antonio Montaruli – Aldo Del Rio)

SM70: VITTORIO ALFIERI ASTI 2’52”28

(Luciano Mazzetto – Ugo Vogliotti – Giovanni Cerruti – Francesco Povero)

SM75: SPORTCLUB MERAN 3’24”55 (record italiano)

(Aldo Zorzi – Guido Mazzoli – Marco Zanol – Hans Laimer)

SM80: ROAD RUNNERS MILANO 3’53”90 (record italiano)

(Rodolfo Marchisio – Bruno Sala – Isolano Motta – Pietro Ferrari)

 

Staffetta 4×1500 maschile

SM35: MASTERATLETICA VICENZA 18’27”31

(Alex Mazzi – Luca Fabris – Fabrizio Micheletto – Manuel Barbieri)

SM40: SPORTIAMO TRIESTE 17’59”20 (record italiano)

(Alessandro Zacchigna – Alessandro Leban – Alessandro Maraspin – Moreno Mandich)

SM45: SPORTIAMO TRIESTE 18’14”65

(Giuseppe Pagano – Giuliano Stopar – Walter De Laurentiis – Carlo Spinelli-Barile)

SM50: DAINI CARATE BRIANZA 18’35”17

(Corrado Redaelli – Giuseppe Romeo – Paolo Gatti – Giuseppe Gambarale)

SM55: ATLETICA LUMEZZANE 19’53”41

(Lorenzo Bovegno – Gianfranco Antonelli – Daniele Zecchi – Roberto Zucchini)

SM60: CAMBIASO RISSO RUNNING TEAM GE 20’37”11 (record italiano)

(Angelo Ginanneschi – Vittorio Zavanella – Alfonso Gifuni – Luigi Deplano)

SM65: ATLETICA CINISELLO 23’17”24 (record italiano)

(Remo Andreolli – Franco Guarino – Cesare Chierici – Dante Cossia)

SM70: non assegnato

SM75: ROAD RUNNERS MILANO 28’15”18

(Isolano Motta – Oliviero Bernardini – Pietro Ferrari – Gianfranco Marengoni)

 

10.000 mt. femminile

SF35: Maria MEROLA (Atl. Grosseto) 43’28”44

SF40: Sonia MARONGIU (Valsugana Trentino) 39’10”05

SF45: Cristina CLERICI (G.S: Bernatese) 38’59”05

SF50: Carmen PIANI (Atl. Lecco-Colombo Costr.) 41’10”72

SF55: Maria LORENZONI (Atl. 85 Faenza) 41’19”79

SF60: Rosa PATTIS (Suedtirol Team Club) 47’15”10

SF65: Giovanna MONDINI ( Marathon Cremona) 49’32”76

SF70: Jole SELLAN (Atletica Aviano) 1°00’54”76

SF75: M. Cristina FRAGIACOMO (Atletica Aviano) 1°03’31”75 (rec. ita. età compiuta)

 

Eptathlon femminile

SF35: Nicoletta DESSI’ (Amsicora Cagliari) 2.673

SF40: Alessandra PONTE (Atl. Brescia Marathon) 3.655

SF45: Cristina BENEDETTI (Atletica Pistoia) 2.675

SF50: Rossella ZANNI (Mollificio Modenese Cittadlella) 4.791 (record italiano “pre”)

SF55: non assegnato

SF60: Anna Maria GIOVANNELLI ( Atl. Alm Juvenus Fani) 3.463

SF65: Ingeborg ZORZI (Sportclub Meran) 4.787 (record italiano)

 

Staffetta 100+200+300+400 femminile

SF35: non assegnato

SF40: ATLETICA AMBROSIANA 2’35”22

(Silvia Servadei – Susanna Tellini  – Simona Nacchi – Silvia Prina)

SF45: TRIESTE ATLETICA 2’30”94

(Alessandra Grasso – Paola Capitanio – Betina Prenz – Tiziana Brezoni)

SF50: ATL. VIRTUS CASTENEDOLO 2’38”58

(Mariuccia Quilleri – Marinella Signori – Barbara Ferroni – Perlina Fusi)

SF55: ASSI GIGLIO ROSSO FIRENZE 2’43”76 (record italiano)

(M. Beatrice Passani – Susanna Giannoni – Daniela Aldrovandi – Gianna Lanzini)

SF60: ATLETICA LONATO 3’19”71 (record italiano)

(Marta Vecchi – Rosa Barberini – Angela Bellomi – Roberta Mombelli)

SF65: S.E.F. MACERATA 3’49”34 (record italiano)

(Iolanda Centioni – Patrizia Nardi – Brunella Brandoni – Paola Tentella)

 

Staffetta 4×800 femminile

SF35: ATLETICA BEDIZZOLE 10’55”46

(Roberta Borghi – Marzia Franceschini – Clara Braga – Paola Rosini)

SF40: ATLETICA LONATO 10’47”94

(Claudia Bartoli – Deqa Dahir Warsame – Sandra Bettoni – Luara Avigo)

SF45: ROAD RUNNERS MILANO 10’37”94

(Barbara Pedetta – Patrizia Fiorentini – Donatella Vinci – Simona Baracetti)

SF50: ASSI GIGLIUO ROSSO FIRENZE 11’05”00

(Giusy Lacava – Daniela Aldrovandi – Susanne Schob – Lucia Samuelli)

SF55: SUEDTIROL TEAM CLUB 11’15”76

(Inge Ploner – Elisabeth Moser – Rosa Pattis – Rosanna Barbi-Lanziner)

SF60: ROAD RUNNERS MILANO 15’14”50 (record italiano)

(Gabriela Valassina – M. Enrica Seminari – Lorella Fumagalli – Lucia Firinu)

SF65: non assegnato

SF70: ATLETICA AVIANO 15’57”92

(M. Cristina Fragiacomo – Jole Sellan – Erminia Furegon – Angela Pin)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *