CAMPIONATI EUROPEI STADIA: 5° E 6° GIORNATA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Prosegue la vendemmia di medaglie degli azzurri a Izmir e dopo la quarta giornata, anche se in misura meno esagerata, nella quinta e sesta giornata i nostri master hanno regalato altre numerose soddisfazioni. Ha cominciato ieri all’alba (inizio gara ore 8) il romano Marco MASTROLORENZI (nella foto) vincendo la prova del salto in alto M50 con 1,76 e così dando continuità alle vittorie nella stessa categoria delle due edizioni precedenti ottenute da Emanuel MANFREDINI. Sempre ieri nei 3000 siepi l’unico titolo per i nostri colori della specialità lo si deve a Luigi DEL BUONO, primo tra gli M35 con il tempo di 9’52”58.

La giornata odierna è stata dedicata alle finali dei 400 metri e alle prove del lancio del disco femminile. Per i nostri ci sono stati cinque titoli continentali nuovi che sono finiti nei 400 metri a Rudolf FREI (M65 – 59”21), Donatella FAEDDA (W35 – 57”12), Barbara MARTINELLI (W45 – 1’00”58) ed Emma MAZZENGA (W80 – 1’33”31); ed il quinto nel lancio del disco W70 alla fiorentina Maria Luisa FANCELLO con la misura di 26,26. Per FREI e la MAZZENGA è stata una conferma del titolo mondiale indoor vinto ad aprile a Budapest.

A questo punto, quando mancano ancora quattro giornate al termine della manifestazione, il totale parziale dei titoli del bottino italiano è di 20 e quindi diventa verosimile raggiungere e superare il numero di 30 dell’edizione precedente e probabilmente terminare al terzo posto del medagliere (dopo Germania e Gran Bretagna) attualmente conteso con la Finlandia.

 

 Il Medagliere Italiano

(in rosso le medaglie delle ultime due giornate)

 

ORO (20)

M35-3000siepi: Luigi DEL BUONO 9’52”58

M40-400hs: Fabrizio CRINO’ 56”87

M50-400hs: Frederic PERONI 1’01”17

M50-Alto: Marco MASTROLORENZI 1,76

M50-Lungo: Gianni BECATTI 6,59 rec. ita.

M55-Marcia 5000m: Gabriele CALDARELLI 25’58”20

M65-100m: Vincenzo BARISCANO 13”01

M65-400m: Rudolf FREI 59”21

M75-Lungo: Giorgio BORTOLOZZI 4,37

M75-Marcia 5000m: Romolo PELLICCIA 30’50”51

W35-400m: Donatella FAEDDA 57”12

W35-10000m: M. Domenica MANCHIA 39’05”19

W40-1500m: Paola TISELLI 5’13”79

W45-100m: Maria RUGGERI  12″84

W45-400m: Barbara MARTINELLI 1’00”58

W55-Marcia 5000m: Daniela RICCIUTELLI 28’51”55

W65-Eptathlon: Ingeborg ZORZI 5.244p rec. ita.

W65-Alto Ingeborg ZORZI 1,18

W70-Disco: M. Luisa FANCELLO 26,26

W80-400m: Emma MAZZENGA 1’33”31

 

ARGENTO (18)

M35-Lungo: Pierluigi PUTZU 6,65

M40-Disco: Alessio DONNINI 45,00

M45-10000m: Valerio BRIGNONE 34’40”00

M50-3000siepi: Gianfranco BELLUOMO 10’58”96

M50-Marcia 5000m: Walter ARENA 25’26”27

M55-1500m: Franco MAFFEI 4’36”60

M60-Lungo: Giuliano COSTANTINI 5,00

M65-400hs: Antonio MONTARULI 50”03

W40-400m: Emanuela BAGGIOLINI 58”92

W40-10000m: Sonia MARONGIU 42’47”47

W45-400hs: Giusy LACAVA 1’15”28

W45-Marcia 5000m: Roberta MOMBELLI 28’35”6

W55-Marcia 5000m: Natalia MARCENCO 31’02”21

W60-400m: Anna MICHELETTI 1’13”03

W65-Marcia 5000m: Rita DEL PINTO 34’34”16

W70-Martello: M. Luisa FANCELLO 30,33

W80-100m: Emma MAZZENGA 19″01 rec. ita.

W85-Martello: Anna FLAIBANI 21,69 rec. ita.

 

BRONZO (19)

M35-Marcia 5000m: Igor SOPUNOV 25’37”24

M40-Decathlon: Riccardo VAIRA 5.196p

M45-1500m: Ugo PICCIOLI-CAPPELLI 4‘20”26

M45-10000m: Gerardo SELCE 36’02″28

M45-400hs: Sante GALASSI 59”39

M55-10000m: Raffaele COLANTUNO 39’36”34

M75-Alto: Giorgio BORTOLOZZI 1,26

M80-Lungo: Heinrich AMORT 3,09

W35-400m: Maria SGROMO 58”51

W40-100m: Cristina SANULLI  12″95

W40-400m: Cristina SANULLI 1’00”08

W40-Eptathlon: Rebecka DE LUCA 3.917p

W45-100m: Maria ROCCAMO 13″53

W55-1500m: Cinzia BARLETTA 5’53”19

W55-Marcia 5000m: M. Paola FORMICONI 31’15”67

W60-100m: Mariuccia QUILLERI 15″40

W70-Martello: Brunella DEL GIUDICE 27,62

W75-Alto: Giulia PERUGINI 0,99

W85-Disco: Anna FLAIBANI 11,79

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *