BUON COMPLEANNO GABRE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Oggi Nostra Signora dei Master Italiani, Gabre GABRICha doppiato il traguardo delle 100 candeline. Chi solo un poco l’ha conosciuta ce l’ha nel cuore. Dire che è una donna straordinaria è poco. Riportiamo la dedica con cui il 24 maggio scorso a Desenzano è stata premiata dalla FIDAL con il Premio “Vittorio Colò”:

Alla soglia dei suoi primi 100 anni (il prossimo 14 ottobre) Gabre è la nostra atleta master che più viene da lontano, in ogni senso: italiana originaria della Terra di Dalmazia e olimpionica già nel 1936. Ci piace definirla “la Regina Madre” dell’Atletica Italiana: per il suo passato agonistico d’eccellenza in gioventù; perché moglie di Sandro Calvesi; madre di Lyana e suocera di Eddy Ottoz; poi nonna di Patrick, Laurent e Pilar; e a completare il cerchio per essere diventata dopo gli 85 anni anche campionessa e primatista mondiale master. Questa ragazza è la capostipite della famiglia più sportiva d’Italia; e quest’anno è diventata la prima atleta italiana tesserata ad una Federazione del CONI che scollina i 100 anni. A completamento di tutto ciò c’è quella sua meravigliosa miscela tra stile aristocratico e spirito giocoso che la rende un’eterna ragazza d’altri tempi. Gabre, sei la stella dell’atletica master italiana.

 

http://vimeo.com/108773243

 

Gabric copy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *