EUROINDOOR 1° E 2° GIORNATA: LONGO 7”10 RECORD MONDIALE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Gli azzurri master dopo due giornate di gare a Torun hanno messo assieme un bottino parziale di 10 titoli, con l’aggiunta di 8 medaglie d’argento e 7 di bronzo. Non ha ancora conquistato il titoli ma oggi tutti i riflettori sono per Mario LONGO (21/08/1964, Atletica Portici) che prima nelle batterie dei 60 metri degli M50 ha corso in 7”18 (nuovo record europeo) e qualche ora dopo in semifinale s’è esibito con uno sprint in 7”10, cioè il nuovo record mondiale della categoria strappato all’americano Val BARNWELL che lo deteneva con 7”13 corso nel 2009. Ricordiamo che il napoletano detiene anche il record mondiale della distanza della categoria M45 con 6”97 del 2010. Domani LONGO correrà la finale e la curiosità è tanta su quanto saprà spingere ancora più forte il pedale dell’acceleratore. Tornando alle medaglie va elogiato particolarmente il gruppo dei saltatori in alto che hanno conquistato ben 5 allori più un argento e un bronzo. Oggi Marco SEGATEL, seppur menomato, ha vinto tra gli M50 con 1,82 e così ha portato a cinque la sua collezione di titoli euroindoor. In questa gara buon 3° posto di Marco MASTROLORENZI (nato nel 1960 e per Fidal SM55) con 1,76 misura che eguaglia il suo fresco record italiano. Tra gli M55 altra vittoria di Emanuel MANFREDINI con 1,72 e per lui si tratta del quarto titolo euroindoor consecutivo. In serata c’è stata la vittoria di Stefano SALSO tra gli M40 con 1,92 e a ruota s’è piazzato 2° Marco DE ANGELIS con 1,89. Nella prima giornata avevano vinto nella stessa specialità Ingeborg ZORZI con 1,21 tra le W65 e Lamberto BORANGA con 1,42 tra gli M70.

Ancora nella prima giornata hanno salito il gradino più alto del podio dei 3000 metri Nadia DANDOLO delle W50 con il tempo di 10’53”95 (per lei è una riconferma del titolo 2013) e il sorprendente Othamar HABICHER che ha sbaragliato la concorrenza degli M55 con il tempo di 9’45”82 (3° Daniele PEDRINI in 9’59”81). Sempre lunedì da registrare la vittoria di Gianni BECATTI nel salto in lungo M50 con la misura “normale” di 6,36. Il pisano sperava in ben altre misure, ma la pedana non era adatta alle sue caratteristiche.

Nella serata di oggi è andata in scena la rivincita tra Vincenzo FELICETTI e Rudolf FREI nei 400 metri M65, dopo che i due lo scorso anno a Budapest erano arrivati al traguardo con lo stesso tempo, ma con vittoria attribuita al sudtirolese. Oggi è tornato a vincere FELICETTI per 1’01”47 a 1’01”56. Vincenzo porta così a sette i suoi titoli euroindoor in questa specialità (il primo nel 2001); mai nessuno come lui in Italia. L’ultimo titolo all’appello di questo primo bilancio è stato conquistato da Barbara MARTINELLI nei 400 metri delle W45 (lei nata nel 1965), autorevolmente prima in 1’00”77. Tra gli altri medagliati va detto di Alfonso DE FEO giunto 2° nei 400 metri M50 in 53”51 (record italiano indoor M50 ad età compiuta), dopo che in mattinata aveva già corso la semifinale dei 400mt. e nel pomeriggio la batteria e la semifinale dei 60 metri.  

Torun saltatori 

ORO (10)

M40-Alto: Stefano SALSO 1,92

M50-Alto: Marco SEGATEL 1,82

M50-Lungo: Gianni BECATTI 6,36

M55-3000m: Othmar HABICHER 9’45”82

M50-Alto: Emanuel MANFREDINI 1,72

M65-400m: Vincenzo FELICETTI 1’01”47

M70-Alto: Lamberto BORANGA 1,42

W45-400m: Barbara MARTINELLI 1’00”77

W50-3000m: Nadia DANDOLO 10’53”95

W65-Alto: Ingeborg ZORZI 1,21

 

ARGENTO (8)

M40-Alto: marco DE ANGELIS 1,89

M40-Lungo: Stefano TARI’ 6,33

M45-Lungo: Michele TICO’ 6,35

M50-400m: Alfonso DE FEO 53”51

M65-400m: Rudolf FREI 1’01”56

M65-Marcia3000m: Ettorino FORMENTIN 15’08”66

W40-3000m: Sonia MARONGIU 11’04”10

W50-3000m: Carmen PIANI 11’10”91

 

BRONZO (7)

M50-Alto: Marco MASTROLORENZI 1,76

M55-3000m: Daniele PEDRINI 9’59”81

M65-3000m: Konrad GEISER 10’45”80

M70-Lungo: Lamberto BORANGA 4,48

W0-400m: Cristina SANULLI 1’01”98

W35-Lungo: Cristina PAGANELLI 5,13

W45-Lungo: Susanna TELLINI 4,90

  

Records Indoor FIDAL

SM50-60m: Mario LONGO 7”10

SM55-Alto: Marco MASTROLORENZI 1,76 eg.

 

Records Indoor Età-compiuta

M50-60m: Mario LONGO 7”10

M50-400m: Alfonso DE FEO 53”51

M55-Alto: Emanuel MANFREDINI 1,72 eg.

W50-60m: Marinella SIGNORI 8”52

W65-Alto: Ingeborg ZORZI 1,21 eg.

 

Age-Records

M56-Alto: Emanuel MANFREDINI 1,72 eg.

M66-400m: Vincenzo FELICETTI 1’01”47

M72-Alto: 1,42 Lamberto BORANGA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *