EUROINDOOR 3° E 4° GIORNATA: PER L’ITALIA ALTRI 5 TITOLI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’assalto ai podi di Torun da parte degli azzurri è proseguito nelle due giornate trascorse dove sono stati aggiunti altri 5 ori, 5 argenti e 2 bronzi. Per cui quando mancano due giornate alla conclusione dei Campionati Europei Indoor l’Italia nel medagliere provvisorio figura al quarto posto con 15 ori, 13 agenti e 9 bronzi. Ieri i velocisti azzurri hanno mancato di poco l’apoteosi nella finale M50 dei 60 metri, in cui Mario LONGO ha corso in 7”13 (dopo il record mondiale di 7”10 del giorno prima), con alle sue spalle piazzato 2° Alfonso DE FEO in 7”39 e 4° Giancarlo D’ORO in 7”52 (age-record italiano M51-52) a due centesimi dal terzo. E’ stata la conferma di quanto già sottolineato ai Campionati Italiani Indoor di Ancona qualche settimana fa riguardo allo straordinario momento dei velocisti italiani over-50 sia nelle punte che nelle retroguardie. Sempre ieri ha conquistato il titolo Gianpaolo BOLONDI con 4,30 nel salto con l’asta M45. Nella stessa specialità buon 3° posto tra gli M50 per Marco MASTROLORENZI con 3,70 soprattutto considerando che in Italia è già nella categoria SM55. Altre medaglie di mercoledì, queste tutte d’argento e femminili, sono arrivate da: Susanna TELLINI (triplo W45), Marinella SIGNORI (60mt. W50), Francesca JURI (triplo W50) e Natalia MARCENCO (3000mt. marcia W60). Oggi per i nostri colori sono arrivati gli acuti degli ottocentisti, con ben tre titoli e un bronzo. Barbara MARTINELLI ha dominato anche questa distanza, dopo il titolo dei 400mt. di martedì, correndo in 2’22”71 (record Fidal SF50) con la seconda a quasi due secondi. Se per l’atleta della S. Vittore Olona la vittoria era facilmente preventivabile non così era quella ottenuta da Alfredo BONETTI tra gli M55, al traguardo in 2’11”95 (record Fidal SM55) grazie al suo sprint irresistibile per l’agguerrita concorrenza. In precedenza s’era presentato alla partenza della categoria M80 Bruno BAGGIA vincitore in 3’20”27 con il secondo a oltre tredici secondi. Inoltre c’è da dire del 3° posto di Konrad GEISER tra gli M65 che vale quasi una vittoria, perché con 2’23”14 ha stabilito il nuovo record SM65, arrivando a due centesimi dal secondo e con il vincitore inarrivabile grazie al nuovo record europeo di 2’18”59.

 

ORO (15)

M40-Alto: Stefano SALSO 1,92

M45-Asta: Giampaolo BOLONDI 4,30

M50-60m: Mario LONGO 7”13

M50-Alto: Marco SEGATEL 1,82

M50-Lungo: Gianni BECATTI 6,36

M55-800m: Alfredo BONETTI 2’11”95

M55-3000m: Othmar HABICHER 9’45”82

M50-Alto: Emanuel MANFREDINI 1,72

M65-400m: Vincenzo FELICETTI 1’01”47

M70-Alto: Lamberto BORANGA 1,42

M80-800m: Bruno BAGGIA 3’20”27

W45-400m: Barbara MARTINELLI 1’00”77

W45-800m: Barbara MARTINELLI 2’22”71

W50-3000m: Nadia DANDOLO 10’53”95

W65-Alto: Ingeborg ZORZI 1,21

 

ARGENTO (13)

M40-Alto: marco DE ANGELIS 1,89

M40-Lungo: Stefano TARI’ 6,33

M45-Lungo: Michele TICO’ 6,35

M50-60m: Alfonso DE FEO 7”42

M50-400m: Alfonso DE FEO 53”51

M65-400m: Rudolf FREI 1’01”56

M65-Marcia3000m: Ettorino FORMENTIN 15’08”66

W40-3000m: Sonia MARONGIU 11’04”10

W45-Triplo: Susanna TELLINI 10,38

W50-60m: Marinella SIGNORI 8”58

W50-3000m: Carmen PIANI 11’10”91

W50-Triplo: Francesca JURI 9,54

W60-Marcia3000m: Natalia MARCENCO 17’11”18

 

BRONZO (9)

M50-Alto: Marco MASTROLORENZI 1,76

M50-Asta: Marco MASTROLORENZI 3,70

M55-3000m: Daniele PEDRINI 9’59”81

M65-800m: Konrad GEISER 2’23”14

M65-3000m: Konrad GEISER 10’45”80

M70-Lungo: Lamberto BORANGA 4,48

W35-Lungo: Cristina PAGANELLI 5,13

W40-400m: Cristina SANULLI 1’01”98

W45-Lungo: Susanna TELLINI 4,90

 

Records Indoor FIDAL

SM50-60m: Mario LONGO 7”10

SM55-800m: Alfredo BONETTI 2’11”95

SM55-Alto: Marco MASTROLORENZI 1,76 eg.

SM65-800m: Konrad GEISER 2’23”14

SF50-800m: Barbara MARTINELLI 2’22”71

 

Records Indoor Età-compiuta

M50-60m: Mario LONGO 7”10

M50-200m: Alfonso DE FEO 23”93

M50-400m: Alfonso DE FEO 53”51

M55-800m: Alfredo BONETTI 2’11”95

M55-Alto: Emanuel MANFREDINI 1,72 eg.

M65-800m: Konrad GEISER 2’23”14

F50-60m: Marinella SIGNORI 8”52

F60-Marcia3000m: Natalia MARCENCO 17’11”18

F65-Alto: Ingeborg ZORZI 1,21 eg.

 

Age-Records

M49-50-60m: Mario LONGO 7”10

M51-52-60m: Giancarlo D’ORO 7”52

M66-400m: Vincenzo FELICETTI 1’01”47

M66-67-800m: Konrad GEISER 2’23”14

M72-Alto: Lamberto BORANGA 1,42

F49-800m: Barbara MARTINELLI 2’22”71

F49-Triplo: Susanna TELLINI 10,38

F54-Triplo: Francesca JURI 9,54

F58-Marcia3000m: Daniela RICCIUTELLI 16’24”49

.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *