EURO NON-STADIA GROSSETO: 3° GIORNATA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ finita come da copione la 14° edizione di questi campionati master, con altri 14 titoli individuali conquistati dagli azzurri nell’ultima giornata di gare. Così i titoli individuali o di staffetta di italiani sono diventati alla conta finale 43. Bisogna essere realisti e oggettivi, senza eccessi di trionfalismo, considerato che oltre la metà degli iscritti erano italiani e quindi quanto ottenuto “era normale fosse”. Comunque sia è stata un’ulteriore dimostrazione della vitalità del nostro movimento master, che ora è atteso ad una verifica molto più impegnativa il prossimo agosto a Lione per i Campionati Mondiali Stadia; l’appuntamento di passaggio per arrivare alla prossima festa delle medaglie azzurre che si avrà nel marzo 2016 ai Campionati Europei Indoor di Ancona.

Passando alla cronaca delle gare disputate ieri cominciamo con la mezzamaratona maschile dove sono stati registrati 285 atleti all’arrivo tra tutte le categorie. Alla testa della corsa c’è stato un duello tra i due atleti naturalizzati italiani Said BOUDALIA (1968-SM45) e Joachim NSHIMIRIMANA (1973-SM40) che sono arrivati nell’ordine con i tempi di 1°08’18” e 1°08’32”, prestazioni di tutto rispetto considerato il caldo e l’età degli atleti. Altri titoli di categoria sono stati vinti per l’Italia da Gianluca BORGHESI (M35) con 1°10’32” e da Angelo SQUADRONE (M85) con 2°51’12”. Nella mezza femminile (86 atlete all’arrivo) s’è imposta nettamente su tutte la 46enne Tatiana BETTA (W45) con l’eccellente prestazione di 1°19’17”, alla quale vanno aggiunti aggiunti i titoli di categoria per: Palma DE LEO (W35) 1°23’16”; Paola GARINEI (W40) 1°25’06”; Carmen PIANI (W50) 1°29’56”; Silva BOLOGNESI (W60) 1°32’15”.

Nel pomeriggio sono state sono state effettuate le ultime due prove i programma, la marcia maschile sui 30 Km. e quella femminile sui 20 Km., in condizioni sfavorevoli per la prestazioni cronometriche. La prova maschile è la sola, sorprendentemente, dove non sono state registrate vittorie individuali italiane. Tutt’altro esito in quella femminile dove le vittorie per i colori azzuri sono state 5, tra cui l’enplein del podio W55: Simona PALANDRI (W35) 2°20’20”; Melania AURIZZI (W40) 2°03’19”; Elena CINCA (W45) 2°05’30”; Daniela RICCIUTELLI (W55) 2°07’56”; Rita DEL PINTO (W65) 2°28’11”. 

 

Marcia Km.30 Maschile

M35

1° Luis CORREIA (Por) 2°41’54”

2° Francesco SCAFURO (Ita) 2°49’13”

3° Grzegorz GRINHOLC (Pol) 2°49’32”

Team Ranking

1° ITALIA

2° POLONIA

M40

1° Steffen BORSCH (Ger) 2°35’09”

2° Normunds IVZANS (Lat) 2°38’35”

3° Jose Manuel GOMEZ (Esp) 2°40’40”

Team Ranking

1° SPAGNA

2° GERMANIA

3° LITUANIA

M45

1° Christer SVENSSON (Swe) 2°45’48”

2° Steffen MEYER (Ger) 2°48’44”

3° Gyula DUDAS (Hun) 2°51’13”

Team Ranking

1° ITALIA

2° UNGHERIA

M50

1° Antonio GONZALES (Esp) 2°55’07”

2° Josef SMOLA (Cze) 3°03’42”

3° Walter ARENA (Ita) 3°05’31”

Team Ranking

1° REP. CECA

2° ITALIA

M55

1° Uwe SCHROETER (Ger) 2°50’30”

2° Miroslaw LUNIEWSKI (Pol) 3°01’02”

3° Gabriele CALDARELLI (Ita) 3°06’58”

Team Ranking

1° GERMANIA

M60

1° Patrice BROCHOT (Fra) 3°03’42”

2° Miroslaw FLIEGL (Cze) 3°04’07”

3° Ignacio MELO (Esp) 3°04’57”

M65

1° Ian RICHARDS (Gbr) 2°59’45”

2° Ettorino FORMENTIN (Ita) 3°11’25”

3° John HALL (Gbr) 3°28’12”

Team Ranking

1° GRAN BRETAGNA

2° ITALIA

3° REP. CECA

M70

1° Zdenek GONSIOROVSKY (Cze) 3°40’18”

2° Christoph HOEHNE (Ger) 3°50’11”

3° Raitis LERME (Lat) 4°04’47”

M75

1° Arthur THOMAS (Gbr) 3°38’26”

2° Edmund SHILLABEER (Ger) 3°42’51”

3° Horst LENZ (Ger) 4°00’47

 

MezzaMaratona Maschile

M35

1° Gianluca BORGHESI (Ita) 1°10’32”

2° Robert GRUBER (Aut) 1°11’39”

3° Juri PICCHI (Ita) 1°13’04”

Team Ranking

1° ITALIA

2° AUSTRIA

3° REP. CECA

M40

1° Joachim NSHIMIRIMANA (Ita) 1°08’32”

2° Fabio BERNARDI (Ita) 1°10’44”

3° Luis MARTINEZ (Esp) 1°11’07”

Team Ranking

1° ITALIA

2° SPAGNA

M45

1° Said BOUDALIA (Ita) 1°08’18”

2° Migule PALZA (Esp) 1°12’512

3° Alessandro DI PRIAMO (Ita) 1°13’56”

Team Ranking

1° ITALIA

2° GERMANIA

3° RUSSIA

M50

1° Michael TRAYNOR (Irl) 1°15’41”

2° Silvano ANTONINI (Ita) 1°16’15”

3° Nigel RACKHAM (Gbr) 1°16’52”

Team Ranking

1° ITALIA

2° SVIZZERA

3° GRAN BRETAGNA

M55

1° Jesus MANZANARES (Esp) 1°16’39”

2° Ihar DOLBIK (Blr) 1°18’20”

3° Viktor NEDYBALIUK (Ukr) 1°18’27

Team Ranking

1° ITALIA

2° SVIZZERA

3° GERMANIA

M60

1° Vasyl KARPOVYCH (Ukr) 1°21’05”

2° Virginio TRENTIN (Ita) 1°23’18”

3° Albert RUNGGER (Ita) 1°23’43”

Team Ranking

1° ITALIA

2° UKRAINA

3° SVIZZERA

M65

1° Patrick O’SHEA (Irl) 1°29’41”

2° Alexey DOLGYKH (Rus) 1°32’56”

3° Domenico ZEDDA (Ita) 1°35’11”

Team Ranking

1° ITALIA

2° SVIZZERA

3° GERMANIA

M70

1° Francesco GALATI (Sui) 1°40’08

2° Jose ARIAS (Esp) 1°43’17”

3° William JOHNSON (Gbr) 1°43’20”

Team Ranking

1° SVIZZERA

2° RUSSIA

3° GERMANIA

M75

1° Jean-Luis ESNAULT (Fra) 1°35’40”

2° Carmelo SACCA’ (Ita) 1°38’53”

3° Henryk URTNOWSKI (Pol) 1°49’33”

Team Ranking

1° SVIZZERA

2° RUSSIA

M80

1° Christian VETSCH (Sui) 1°59’32”

2° Aldo ZAINO (Ita) 2°01’45”

3° Angelo CERELLO (Ita) 2°13’48”

Team Ranking

1° ITALIA

M85

1° Angelo SQUADRONE (Ita) 2°51’12”

 

Marcia Km.20 Femminile

W35

1° Simona PALANDRI (Ita) 2°20’20”

W40

1° Melania AURIZZI (Ita) 2°03’19”

2° Brit SCHROETER (Ger) 2°03”26”

3° Lenka BOROVICKOVA( Cze) 2°05’08”

W45

1° Elena CINCA (Ita) 2°05’30”

2° Anna Maria FAMEA (Ita) 2°15’53”

3° Maria UNTERHOLZNER (Ger) 2°18’13”

Team Ranking

1° ITALIA

2° GERMANIA

3° LITUANIA

W50

1° Myriam NICOLAS (Bel) 2°05’36”

2° Dominique CIANTAR-LEQUIO (Ita) 2°08’15”

3° Mirella PATTI (Ita) 2°09’47”

Team Ranking

1° ITALIA

2° GERMANIA

3° SVIZZERA

W55

1° Daniela RICCIUTELLI (Ita) 2°07’56”

2° Giuseppina COMBA (Ita) 2°11’57”

3° Maria Paolo FORMICONI (Ita) 2°14’27”

Team Ranking

1° ITALIA

2° GERMANIA

W60

1° Aurora ALVAREZ (Esp) 2°21’22”

2° Dorothea GROLIG (Aut) 2°26’05”

3° Rita ZURAVLOVA (Lat) 2°31’00”

W65

1° Rita DEL PINTO (Ita) 2°28’11”

2° Antonina TYSHKO (Ukr) 2°33’40”

3° Vera TRUSHKINA (Rus) 2°34’32”

W70

1° Heidi MAEDER (Sui) 2°22’55”

2° Ursula KLINK (Ger) 2°29’12”

3° Gisela THEUNISSEN (Ger) 2°48’57”

W75

1° Helga DRAEGER (Ger) 2°49’31”

 

MezzaMaratona Femminile

W35

1° Palma DE LEO (Ita) 1°23’16”

2° Paola DI TILLO (Ita) 1°24’49”

3° Elena FRATUS (Ita) 1°26’13”

Team Ranking

1° ITALIA

2° GERMANIA

W40

1° Paola GARINEI (Ita) 1°25’06”

2° Daniela BACH (Ger) 1°29’05”

3° Giovanna ALBERTINI (Ita) 1°33’53”

Team Ranking

1° ITALIA

2° GERMANIA

W45

1° Tatiana BETTA (Ita) 1°19’17”

2° Roberta FERRU (Ita) 1°25’15”

3° Roberta BOGGIATTO (Ita) 1°27’57”

Team Ranking

1° ITALIA

2° GRAN BRETAGNA

W50

1° Carmen PIANI (Ita) 1°29’56”

2° Nadia TUROTTI (Ita) 1°31’59”

3° Antonietta SCHETTINO (Ita) 1°33’28”

Team Ranking

1° ITALIA

2° GERMANIA

W55

1° Anita BACHL-PICHLER (Aut) 1°28’04”

2° Brigitte HOFFMANN (Ger) 1°29’32”

3° Helga BAIERL (Aut) 1°33’12”

Team Ranking

1° GERMANIA

2° SPAGNA

W60

1° Silva BOLOGNESI (Ita) 1°32’15”

2° Annamaria GALBANI (Ita) 1°40’05”

3° Odilia MATHYS (Sui) 1°42’41”

Team Ranking

1° ITALIA

2° GERMANIA

W65

1° Emi VAQUERO (Esp) 1°43’08”

2° Giovanna MONDINI (Ita) 1°53’17”

3° Hellmark BRITT (Swe) 1°56’53”

Team Ranking

1° SVIZZERA

W70

1° Marie-Luise KLUGE (Ger) 2°09’47”

2° Reintraut RATTAY (Ger) 2°21’36”

3° Palmira SARACINO (Ita) 2°39’58”

W80

1° Erika KELLER (Sui) 2°16’44”

W85

1° Zdenka KIRSCH (Ger) 3°07’48”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *