CAMPIONATO ITALIANO MEZZAMARATONA MASTER

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La XVII Maratonina Città di Arezzo è stata lo scenario agonistico per l’assegnazione dei titoli tricolori master 2015 della distanza. Al termine della corsa sono stati classificati ai fini del Campionato Italiano Master 715 uomini e 240 donne, nell’ambito di una corsa su strada nazionale che ha avuto un totale di 1546 arrivati. La classifica assoluta maschile è stata monopolizzata dai corridori africani che hanno occupato le prime sedici piazze. Primo italiano nella classifica assoluta Joachim NSHIMIRIMANA arrivato 17° con lo stesso tempo del compagno di società Giovanni AUCIELLO (Atl. Casone Noceto) in 1°07’23” e rispettivamente vincitori del titolo tricolore SM40 e SM35. Nelle altre categorie i vincitori che hanno ottenuto prestazioni significative sono stati negli SM55 Perparim FILAJ (Free Runners Arezzo) con 1°13’32” e negli SM70 Marco GANASSI (Pontelungo Bologna) con 1°27’14”. Tra le donne dopo i primi quattro posti assegnati ad atlete africane e la quinta un’atleta italiana assoluta s’è piazzata al 6° posto la 47enne Gloria MARCONI (Corradini Rubiera) con il tempo di 1°17’44”, prima delle master e vincitrice del titolo SF45. Seconda tra tutte le master è stata Ilaria ZACCAGNI (Atl. Palzola) con 1°19’42” e vincitrice della maglia tricolore SF35.

Questo campionato era anche terza e ultima prova della SuperCoppa Non-Stadia, di cui aspettiamo dalla FIDAL la prossima pubblicazione delle classifiche definitive. Ad Arezzo è stato assegnato anche il tricolore di società della mezzmaraton, vinto in campo maschile dalla Cambiaso Risso Team Genova (p.316) sulla Atletica Casone Noceto (p.293) e terza l’Avis Castel San Pietro (p.273). In campo femminile la vittoria è andata all’Atletica Aviano (p.242) e a seguire La Galla Pontedera (p.232) e l’Atletica Casone Noceto (p.229).

Nelle classifiche pubblicate c’è parso di rilevare un’anomalia: gli organizzatori hanno stabilito che dopo la categoria SM e SF65 figurasse solo la categoria “Over-70”. Tant’è che anche nel sito della FIDAL è stata pubblicata una lista di vincitori che di ferma alla categoria 70 maschile e femminile. Analizzando gli atleti “over-70” si nota invece che sono stati classificati anche alcuni appartenenti alle categorie superiori, ma senza l’assegnazione del titolo che ci sembra avrebbero avuto diritto di assegnazione per la SM75 Carmelo SACCA’ (Atl. Pegaso) nel tempo di 1°40’15” e per la SM80 Benvenuto PASQUALINI (Libertas San Biagio) con 1°52’40”. Come dire che gli organizzatori hanno stabilito diversamente dalla Federazione. Non è la prima volta che nei campionati su strada vengano piegati i regolamenti federali alle “necessità” delle organizzazioni su strada. Un caso frequente è l’iscrizione svincolata dal sistema on-line della Fidal, quasi sempre con la pretesa del pagamento anticipato della quota d’iscrizione tramite bonifico. Ad Arezzo poi il sistema d’iscrizione e la gestione dei risultati è ssono stati realizzati al di fuori del Sistema SIGMA che ormai uniforma tutta l’attività della FIDAL. Insomma, quando gli organizzatori di una corsa su strada fanno richiesta alla Federazione dell’assegnazione di un campionato dovrebbero garantire una completa omologazione ai suoi regolamenti e alle sue procedure.

 

Tutti i Podi Master di Arezzo

SM35

1° Giovanni AUCIELLO (Atl. Casone Noceto) 1°07’23”

2° Giammarco BUTTAZZO ( Atl. Casone Noceto) 1°08’15”

3° Francesco NASTASI (Ortigia Marcia) 1°08’17”

SM40

1° Joachim NSHIMIRIMANA (Atl. Casone Noceto) 1°07’23”

2° Massimo GALLIANO (Roata Chiusani) 1°11’19”

3° Gabriele LUBRANO (Atl. Grosseto) 1°11’38”

SM45

1° Valerio BRIGNONE (Cambiaso Risso Genova) 1°10’51”

2° Antonella BARRETTA (tl. Vis Nova) 1°11’02”

3° Pasquale IAPICCO (Atl. Isaura Valle dell’Irno) 1°12’37”

SM50

1° Perparim FILAJ (Free Runners Arezzo) 1°13’32”

2° Domenico CAPORALE (Runners Chieti) 1°13’57”

3° Massimo GALFRE’ (Dragonero) 1°14’34”

SM55

1° Claudio FARAONI (Atl. Di Marco Sport) 1°16’51”

2° Carlo VISANI (Atl. 85 Faenza) 1°17’37”

3° Claudio CARLOTTI (La Galla Pontedera) 1°18’28”

SM60

1° Pier Marino PENONE (Cambiaso Risso Genova) 1°24’57”

2° Lucio FLORIDI (Podistica Il Campino) 1°25’51”

3° Santi SANTANGELO (La Galla Pontedera) 1°29’08”

SM65

1° Adolfo ACCALAI (Atl. 75 Cattolica) 1°22’29”

2° Antonio TRABUCCO (Roma Sud) 1°22’45”

3° Alfonso GIFUNI (Cambiaso Risso Genova) 1°24’58”

SM70

1° Marco GANASSI (Pontelungo Bologna) 1°27’14”

2° Marco BARTOLINI (Sempre di Corsa Testi) 1°38’30”

3°  Sirio SALVADORI (La Galla Pontedera) 1°39”11

SM75

1° Carmelo SACCA’ (Atl. Pegaso) 1°40’15”

SM80

1° Benvenuto PASQUALINI (Libertas San Biagio) 1°52’40”

 

SF35

1° Ilaria ZACCAGNI (Atl. Palzola) 1°19’42”

2° Carolina BALDI (Atl. Casone Noceto) 1°20’30”

3° Paola DI TILLO (Gruppo Sportivo Virtus) 1°22’10”

SF40

1° Paola GARINEI (Avis Perugia) 1°22’20”

2° Lorenza BIANCHETTI (Atl. San Marco) 1°23’19”

3° Chiara GALLORINI (Atl. Grosseto) 1°24’11”

SF45

1° Gloria MARCONI (Corradini Rubiera) 1°17’44”

2° Roberta FERRU (Cagliari Atl. Legg.) 1°20’23”

3° Tiziana GIANOTTI (Team Cellfood) 1°20’29”

SF50

1° Donatella VINCI (Road Runners Milano) 1°23’31”

2° Nella ZOFREA (Hobby Marathon Cz) 1°28’56”

3° Margherita GROSSO (Brancaleone Asti) 1°29’23”

SF55

1° Antonietta SCHETTINO (La Galla Pontedera) 1°32’10”

2° Maria LORENZONI (Atl. 85 Faenza) 1°33’58”

3° Cristina FRONTESPEZI (Roata Chiusani) 1°34’52”

SF60

1° Silvia BOLOGNESI (Cambiaso Risso Genova) 1°31’13”

2° Ivana DALL’ARMI (Atl. Aviano) 1°39’44”

3° Chiara BOSCHINI (Atl. 85 Faenza) 1°41’33”

SF65

1° M. Grazia BALLERI (La Galla Pontedera) 1°50’26”

2° M. Linda CIOTTI (Romatletica) 1°51’00”

3° Angela PIN (Atl. Aviano) 1°57’26”

SF70

1° Imbenia MELES (Silvano Fedi Pt) 1°57’44”

2° Raffaella DALL’AGLIO (Atl. Casone Noceto) 1°59’14”

3° Teresa DI CARLO (Pod. Amatori Teramo) 2°05’21”

 

Classifica Società Maschile

1° Cambiaso Risso Team Genova p.316

2° Atl. Casone Noceto p.293

3° Avis Castel San Pietro p.273

4° Runners Chieti p.246

5° Policiano Arezzo p.238

6° Atl. Grosseto p.190

7° La Galla Pontedera p.176

8° Hobby Marathon Catanzaro p.149

 

Classifica Società Femminile

1° Atletica Aviano p.242

2° La Galla Pontedera p.232

3° Atl. Casone Noceto p.229

4° Atl. 85 Faenza p.223

5° Road Runners Club Milano p.218

6° Runners Chieti p.213

7° Atl . Fortitudo Catania p.196

8° Atl. Paratico p.152

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *