EUROPEAN MASTER ATHLETICS TEAM

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sulla pista di Gavardo (Lago di Garda) sabato scorso l’Atletica Virtus Castenedolo ha varato la prima edizione di un meeting master che nelle ambizioni possa diventare negli anni a seguire un appuntamento per i club italiani ed europei, dove misurarsi in una classifica di squadra. E’ stato concepito un programma-gare con dieci prove e l’impegno per ogni club di coprire otto gare. Questo primo esperimento (una sorta di “edizione zero” di prova) ha visto aderire dodici squadre maschili e otto femminili, con la presenza dei club spagnoli di Catarroja Union tra gli uomini e di Avinent Club Atlètic Manresa tra le donne. Vincitori della prima edizione è stata la VIRTUS CASTENEDOLO, grazie al meccanismo regolamentare per cui la classifica finale era data dalla somma dei punteggi maschili e femminili. Le classifiche per genere hanno visto al maschile la società organizzatrice imporsi su La Fratellanza 1874 di Modena (un’anteprima della Finale di l’Aquila tra due settimane); al femminile il Suedtirol Team Club prevalere sulle spagnole dell’Avinent Club Atlètic Manresa.
 
Non sono mancate le prestazioni individuali di eccellente valore a cominciare dal record italiano SF55 nei 200 ostacoli di Erika NIEDERMAYER (30/08/1961, Südtirol Team Club) che con 33”79 (w+0,6) ha migliorato il suo 34”61 corso quest’anno. Nel salto il lungo l’atleta di casa Patrizia PASINI (13/07/1961) ha portato il record delle SF55 outdoor a 4,39 (w+1,3); ricordando che nella trascorsa stagione indoor è stata capace anche di 4,58. Nei 100 metri maschili ha primeggiato un altro atleta della Virtus Castenedolo, Walter COMPER (1966-SM50) che con 11”54 ha ottenuto un valore tabellare di 1018 punti. Nella stessa gara Giancarlo D’ORO (06/06/1962) è stato autore di 11”96 (w+1,3) con cui ha stabilito l’age-record M54. Altre prestazioni di grande rilievo sono state quelle del tedesco Walter KUHNDEL (SM60) con il giavellotto da 600 grammi a 50,52; e nel getto del peso di Antonio MAINO (SM65) a 12,84 (1039 punti). Il punteggio tabellare più elevato lo’ha raggiunto però nel getto del peso femminile Maria Luisa FANCELLO (SF70) che con 8,18 ha toccato 1074 punti.
 
Selezione dei risultati maschili:
100mt. 11”54 (1018p) Walter COMPER (SM50), 11”96 (912p) Giancarlo D’ORO (SM50), 12”22 (850p) Massimo BELLOTTI (SM50)
400mt. 55”18 (915p) Francesco D’AGOSTINO (SM50)
1500mt. 4’36”63 (957p) Francesco PALMA (SM55), 4’58”05 (869p) Rinaldo GADALDI (SM60), 4’37”76 (828p) Franco FURLANETTO (SM50)
200 Ost. 26”91 (921p) Sante GALASSI (SM45), 29”21 (807p) Paolo LOMBARDI (SM50)
ALTO 1,72 (944p) Marco SEGATEL (SM50), 1,75 (944p) Daniele PAGANI (SM50), 1,42 (895p) Giorgio CURTOLO (SM65)
LUNGO 4,47 (970p) Arrigo GHI (SM70), 6,11 Michele TICO’ (SM50), 5,70 (898) Alberto PAPA (SM50)
PESO 12,83 (1039p) Antonio MAINO (SM65), 12,34 (1008) Tarcisio VENTURI (SM65), 11,32 (944p) Piergio CURTOLO (SM65)
GIAVELLOTTO 50,52 Walter KUHNDEL (Ger-SM60), 38,31 (894p) Tarcisio VENTURI (SM65), 30,07 (856p) Luigi BROLO (SM75)
4×100 47”25 (906p) Virtus Castenedolo (SM50), 48”64 (842p) Atl. Vicentina (SM50), 48”70 (839p) Atl. Ambrosiana (SM50)
4×400 3’53”10 (814p) Atl. Biotekna Marcon (SM50)
 
Selezione dei risultati femminili:
100mt. 14”09 (1046p) Gianna LANZINI (SF55), 15”12 (991p) Mariuccia QUILLERI (SF60), 14”46 (980p) Renate PRAST (SF55), 12”99 Cristina SANULLI (SF40)
400mt. 1’03”10 (983p) E. TORRESCASANA (Esp – SF45), 1’04”73 (926p) Alessandra PSADINI (SF45), 1’08”92 (898) Perlina FUSI (SF50)
1500mt. 5’21”80 (1043p) Elisabeth MOSER (SF55), 6’19”47 (1003p) Waltraud EGGER (SF65), 6’39”21 (907p) Liviana PICCOLO (SF65)
200 Ost. 33”79 (1069p) Eika NYEDERMAYER (SF55), 30”23 (966p) Angela LOPEZ (Esp – SF40)
ALTO  1,38 (866p) Monica BIUZZA (SF50), 1,29 (866p) M. Elisabetta PESCI (SF55), 1,11 (866p) Ingeborg ZORZI (SF65)
LUNGO 4,39 (911p) Patrizia PASINI (SF55), 4,47 Susanna TELLINI (SF50)
PESO 8,18 (1074) M. Luisa FANCELLO (SF70), 9,99 (1044p) Renate SCHAFER (SF55), 9,52 (919p) L. ROSSINYOL (Esp – SF55)
GIAVELLOTTO 28,48 (849p) Eleonora BEGANI (SF55)
4×100 58”03 (857p) Atl. Santamonica (SF50), 59”66 (797p) Suedtirol (SF50)
4×400 4’18”53 (1019p) Avinet Manresa (Esp – SF45), 4’44”61 (919p) Assi Giglio Rosso (SF50), 4’48”19 (892p) Suedtirol Team Club (SF50).
 
Classifica Maschile per Club:
1° ATL. VIRTUS CASTENEDOLO p.11.0
2° LA FRATELLANZA 1874 p.20.0
3° ATL.BIOTEKNA MARCON p.28.5
4° ATL.VICENTINA p.38.0
5° ATL. AMBROSIANA p.43.0
6° SPORTCLUB MERANO p.51.5
7° SUEDTIROL TEAM CLUB p.52.0
8° ATL. SANTAMONICA MISANO p.72.5
9° ATL. COGNE AOSTA p.80.5
10° CATARROJA UNIO (Esp) p.81.0
11° ATL. LONATO-LEM ITALIA p.87.0
12° CINISELLO BALSAMO ATL. p.88.0

Virtus European

 
Classifica Femminile per Club:
1° SUEDTIROL TEAM CLUB p18.0        
2° AVINENT MANRESA (Esp) p.22.0     
3° ASSI GIGLIO ROSSO FIRENZE FI p.23.0
4° ATL. SANTAMONICA MISANO p.27.0
5° ATL. VIRTUS CASTENEDOLO p.33.0
6° ATL. INSIEME NEW FOODS p.44.0
7° SPORTCLUB MERANO p.46.0
8° ATL. LONATO-LEM ITALIA p.57.0 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *